laRegione
Nuovo abbonamento
Giovanni Milani
Bellinzonese
01.06.2020 - 21:520

Ludiano dice addio a Giovanni Milani

L'impresario noto in tutta la valle è deceduto all'età di 91 anni dopo una vita dedicata al lavoro, alla famiglia e alla comunità

È morto sabato Giovanni Milani, molto conosciuto a Serravalle e in tutta la valle di Blenio in particolare per l'impresa di costruzioni da lui condotta e ora diretta dal figlio Matteo. Classe 1929, padre di due figli e nonno, avrebbe compiuto 91 anni tra poche settimane. 

Già sindaco e municipale di Ludiano, Giovanni Milani è stato attivo in molti ambiti della comunità. Sia come presidente della Parrocchia di Ludiano, che in seno ad associazioni di carattere culturale, come quella degli Amici del Castello di Serravalle, ma anche partecipando in varie società con sede in valle. Oltre agli anni in Municipio, il mondo politico l'ha visto attivo quale presidente sezionale dei Ppd.

Diplomatosi come capomastro a Lugano, assunse la conduzione della ditta Milani avviata dal padre portandola ad avere negli anni 70 fino a una sessantina di operai. Viene ricordato con affetto per la sua onestà e per la dedizione al lavoro. Tra le sue peculiarità la sensibilità nei confronti dei lavori di ristrutturazione degli edifici, spesso in collaborazione con l'Ufficio dei beni culturali. Ai suoi cari vadano le condoglianze della nostra redazione.

© Regiopress, All rights reserved