Due membri del club in piena azione
Bellinzonese
02.04.2020 - 14:000
Aggiornamento : 15:00

Dai pescatori a mosca ticinesi 3'000 franchi all'Eoc

'Una piccola goccia per alimentare il fiume di solidarietà a favore di chi lotta in prima fila contro la pandemia'

Il Club Pescatori a Mosca Ticino, che ha sede a Camorino e conta fra i 250 e i 300 soci, ha deciso di contribuire “con una piccola goccia ad alimentare il fiume della solidarietà”. Forte dell'ampio sostegno ricevuto via e-mail a un appello lanciato nei giorni scorsi, il comitato presieduto da Mauro Guidali ha versato 3’000 franchi all’Ente ospedaliero cantonale “per ringraziare tutti coloro che quotidianamente lottano in prima fila contro la pandemia che sta rivoluzionando la nostra vita”.

© Regiopress, All rights reserved