Lavori al via lunedì per le rotonde a Bellinzona Sud (© Ustra)
Bellinzonese
21.02.2020 - 15:270
Aggiornamento : 17:14

Bellinzona Sud, in arrivo le due rotonde

Lunedì iniziano i lavori per migliorare la fluidità del traffico in uscita dall’autostrada e in transito sulla strada cantonale Bellinzona-Locarno

Nell’ambito dei lavori di risanamento globale della tratta autostradale da Bellinzona Sud al portale Sud della galleria del Monte Ceneri, lunedì prossimo prende avvio il cantiere relativo allo svincolo con la realizzazione di due nuove rotonde. Il loro obiettivo, spiega l’Ustra, sarà quello di regolare e migliorare la fluidità del traffico in uscita dall’autostrada e in transito sulla strada cantonale Bellinzona-Locarno. Il costo complessivo per la realizzazione dell’opera ammonta a circa 6,5 milioni di franchi. In particolare è prevista la realizzazione di una nuova rotonda al nodo est (lato Bellinzona) in sostituzione dell’attuale incrocio con impianto semaforico. Analogamente, nel nodo ovest (lato Locarno) verrà realizzata una nuova rotonda al posto di quella già presente. Contemporaneamente alla realizzazione delle rotatorie verranno ammodernate le pavimentazioni delle bretelle di raccordo, le barriere di sicurezza, la segnaletica verticale e orizzontale e l’illuminazione dello svincolo. Le carreggiate delle due rotonde avranno un diametro esterno di 42 metri, che permetterà la realizzazione di due corsie. I lavori sono pianificati dal 24 febbraio fino a inizio novembre. Durante la realizzazione delle opere il traffico verrà deviato su corsie provvisorie all’esterno delle aree di lavoro, in modo da poter sempre garantire la viabilità senza dover utilizzare semafori o eventuali chiusure di corsie. Ustra assicura che cercherà di limitare al massimo i disagi al traffico. In prossimità del cantiere, viene precisato, la velocità di percorrenza lungo la cantonale sarà limitata a 60 km/h.

© Regiopress, All rights reserved