Bellinzonese
17.06.2019 - 17:240

Violenza sessuale, chiesta l'assoluzione

Al massimo una pena sospesa, è quanto propone l'avvocato difensore del 37enne a processo alle assise criminali di Bellinzona

Assoluzione da tutte le accuse, in via subordinata una pena interamente sospesa. È quanto chiede l'avvocato Raffaele Caronna, difensore del 37enne accusato di coazione sessuale e violenza carnale. "Non c'è stata nessuna violenza nei confronti dell'ex compagna, si è trattato solo di un rapporto rude". Il patrocinatore ha ammesso che qualcosa di spiacevole è accaduto ma "non c'è mai stata né coazione né violenza sessuale". Nell'ultima parola, l'imputato, rivolgendosi all'ex compagna si è detto dispiaciuto se lei dovesse aver vissuto il rapporto diversamente da come è stato per lui. La sentenza verrà pronunciata domani alle 12. 

4 sett fa Violenza carnale e minacce: l'accusa chiede 4 anni, la difesa l'assoluzione
4 sett fa Violenza carnale sulla convivente, da oggi a processo
Potrebbe interessarti anche
Tags
violenza
violenza sessuale
assoluzione
© Regiopress, All rights reserved