Bellinzonese
17.06.2019 - 11:060
Aggiornamento : 14:19

Violenza carnale sulla convivente, da oggi a processo

L'uomo, un 37 enne, nel 2015 avrebbe usato minacce e violenza per costringere la ex a un rapporto sessuale contro la sua volontà

Si è aperto questa mattina, dinanzi alla Corte delle Assise criminali di Bellinzona riunite a Lugano, il processo a carico di un 37enne sudamericano.

L'imputato è accusato di violenza carnale e coazione sessuale. In particolare per aver nell'agosto 2015 costretto l'ex convivente a subire atti sessuali contro la sua volontà, usando violenza e minaccia. Il 37enne è difeso dall'avvocato Raffaele Caronna, mentre l'accusa è promossa dal procuratore pubblico Pablo Fäh.

Tags
violenza
processo
violenza carnale
convivente
© Regiopress, All rights reserved