lettore laRegione
Bellinzonese
08.05.2019 - 10:470
Aggiornamento : 12:54

Airolo: un mucchio abusivo di asfalto, letame, mattoni e cibo

Segnalata una discarica attiva da tempo in zona golenale. La Sezione forestale: 'Verranno fatti degli accertamenti'

Una discarica abusiva ad Airolo con resti di asfalto, mattoni, scarti vegetali e una montagna di letame. È stata segnalata alla Sezione forestale del Dipartimento del territorio, Ufficio natura e paesaggio e alla Divisione dell'ambiente da un cittadino che ha anche scattato diverse fotografie sul posto. Il ritrovamento si trova in una zona golenale raggiungibile anche dai veicoli situata tra la frazione di Piotta e Airolo. Risale al 2015 una prima segnalazione inviata a un dipendente del Dipartimento del territorio rimasta però senza risposta. A giudicare dal quantitativo del materiale appare evidente che la deponia perduri da tempo.

Contattato dalla 'Regione', il caposezione Roland David spiega di essere venuto a conoscenza della segnalazione stamattina. "Abbiamo reagito immediatamente coinvolgendo il Circondario, il Comune e i colleghi della Sezione della protezione dell'aria dell'acqua e del suolo (Spaas). Veranno fatti degli accertamenti". Ignaro fino ad oggi anche il sindaco di Airolo Franco Pedrini, che ci conferma le verifiche in corso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
airolo
sezione
letame
asfalto
mattoni
© Regiopress, All rights reserved