laRegione
Nuovo abbonamento
a-malvaglia-in-arrivo-un-polo-formativo-per-il-bike-trial
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
1 ora

Biasca è stata oggi la località più calda della Svizzera

In Ticino ampiamente superati i 33 gradi, con un picco di 34,7 nel cuore delle Tre Valli
Luganese
3 ore

Assunzione di nuovi apprendisti, Collina d'Oro fa sul serio

Stanziato un fondo di 50 mila franchi a beneficio delle aziende che assumeranno giovani garantendo loro la formazione
Mendrisiotto
3 ore

Pompieri del Mendrisiotto, si votano i conti

Convocato il Consiglio consortile per il 16 settembre. Si sceglieranno anche presidente e vice
Luganese
3 ore

Gatta nera attende il proprietario

Trovata e salvata dalla Società protezione animali in via Trevano a Lugano
Luganese
4 ore

Capriasca, nuovo veicolo per l'azienda acqua potabile

Il veicolo sarà attrezzato per la posa e la manutenzione di acquedotti, a prova di guasti
Luganese
4 ore

Cinema al lago di Lugano, conto alla rovescia

Pronta l'open air, in programma dal 21 agosto al 17 settembre. Saranno adottate le misure sanitarie e le distanze sociali
Bellinzonese
4 ore

L'Udc di Bellinzona chiede le dimissioni di Soldini. Che reagisce

Casa anziani Sementina e Centro Somen: dopo i decessi l'esecutivo ha deciso di pagare il 25% in più gli straordinari. Il municipale: 'Come da regolamento'
Luganese
5 ore

Aeroporto ai privati, i tempi si allungano

Ritarda l'obiettivo di tradurre il passaggio dello scalo entro la fine dell'anno
Bellinzonese
5 ore

Scontro auto-moto sulla strada del Lucomagno

Centauro all'ospedale dopo l'impatto avvenuto a Camperio con una vettura targata Zurigo
Grigioni
5 ore

In Val Curciusa è sorto un nuovo rifugio: inaugurazione

Lo ha realizzato in territorio di Mesocco il Gruppo promotore sentieri delle cime. Domenica 16 il taglio del nastro
Bellinzonese
23.03.2019 - 17:250

A Malvaglia in arrivo un polo formativo per il bike trial

La struttura, con ostacoli di vario genere, sarà pronta in autunno. Il progetto è promosso da Pascal Benaglia, nuovo allenatore nazionale Under 16

Spettacolari evoluzioni, ostacoli da saltare, fantasia, coordinazione ed energia. Il bike trial è una disciplina ciclistica che necessita di molte ore d’esercizio e gli appassionati di questo sport potranno presto allenarsi e migliorare le proprie competenze in un nuovo polo formativo che vedrà la luce a Malvaglia. Il progetto è promosso da Pascal Benaglia, laureato in scienze del movimento e recentemente nominato allenatore nazionale per la categoria Under 16 in seno a Swiss Cycling. I lavori per la realizzazione della palestra inizieranno tra circa un mese e la struttura dovrebbe essere agibile da questo autunno. La palestra sarà una struttura prefabbricata in legno, con all’interno ostacoli di vario genere, dalle palette della ferrovia in legno, a tubi di cemento, tronchi e altri elementi. Ci sarà poi un bagno con doccia, uno spogliatoio e una piccola officina per riparare le biciclette.

Il progetto, che prevede un investimento importante, è supportato dall’Ente regionale per lo sviluppo di Bellinzonese e valli e altri sponsor locali privati. L’iniziativa è stata vista di buon occhio perché, oltre ad essere una prima in Ticino, va a completare l’offerta per le due ruote su cui si è puntato molto negli ultimi anni in Valle di Blenio. «Per me è un sogno che si avvera. Ho sempre voluto avere la mia palestra e poter trasmettere ai giovani la passione per il bike trial», afferma il promotore. «L’obiettivo è riuscire a cominciare l’attività a inizio ottobre, in modo da non perdere settimane preziose di allenamento», rileva Benaglia, che con Daniele Meyerhans allena il gruppo Trial Ticino composto da una quindicina di ragazzi.

Campi di allenamento nazionali

Grazie alla nomina ad allenatore nazionale, in futuro Benaglia ha intenzione di portare a Malvaglia campi di allenamento nazionali. «Penso che questo, oltre a incrementare l’attività nella palestra, possa arrecare beneficio anche alla regione, mi riferisco in particolare a ristoranti e Bed & breakfast», afferma. Una volta inaugurata la palestra, il promotore del progetto intende collaborare anche con gli istituti scolastici locali. «L’idea è di organizzare delle attività con le scuole della regione», spiega. A tal proposito sono già stati presi i primi contatti con le scuole di Serravalle e Acquarossa che hanno mostrato interesse. «Potrebbe essere un’ulteriore attività da proporre ai ragazzi, così, oltre al pattinaggio e al nuoto, avrebbero la possibilità di venire nella palestra per provare un nuovo sport», rileva il nostro interlocutore.

Uno sport in crescita

Quindici anni fa Pascal Benaglia è stato il primo a praticare il bike trial in Ticino. «Un mio amico faceva trial con la moto – ci racconta –, volevo farlo anche io ma i miei genitori non volevano saperne di comprarmene una». Benaglia si è quindi informato su eventuali alternative e ha così scoperto che c’era la possibilità di saltare su muretti e ostacoli con un’apposita bicicletta. «Ho iniziato a fare le mie prime gare ed esibizioni e pian piano è girata la voce», ci dice. Nel frattempo la disciplina è cresciuta e sempre più persone si avvicinano a questo sport: «Oggi alleniamo una quindicina di ragazzi e in tutto il Ticino sono una ventina i giovani che si dilettano sugli ostacoli».

© Regiopress, All rights reserved