Bellinzonese
10.09.2018 - 11:510
Aggiornamento 14:20

Valle Bedretto, le vittime sono un ticinese e un italiano

Il primo era del Mendrisiotto, il secondo è un cittadino del nord Italia. Un'altra caduta, sempre ieri, è costata la vita a una alpinista 28enne nel canton Svitto

Un ticinese del Mendrisiotto e un cittadino del nord Italia. Sarebbero queste, secondo quanto riportato dal sito della Rsi, le nazionalità dei due alpinisti deceduti domenica scorsa cadendo dalla parte sud del Poncione di Cassino Biaggio. I due si erano schiantati al suolo dopo un volo di 200 metri. Al completamento delle identità delle due vittime manca soltanto il riconoscimento formale. I due uomini erano precipitati mentre affrontavano l'ascesa in cordata sulla via d'arrampicata Herbstwind. Ad Airolo, oltre alle due vittime, la Rega aveva trasportato anche quattro persone rimaste illese.

Un'altra vittima nel canton Svitto

Una alpinista 28enne è morta ieri sera poco dopo le 19.00 mentre stava scendendo, con la corda, dal Bockmattlistock, nel canton Svitto. La donna ha fatto una caduta di circa 200 metri. Il corpo è stato recuperato dalla Guardia aerea svizzera di soccorso (REGA), ha indicato oggi la polizia cantonale in una nota. Il suo accompagnatore, 31enne, ha riportato ustioni alla mano nel tentativo di trattenere la corda nell’incidente.

2 sett fa Due vittime della montagna in Valle Bedretto
Tags
vittime
ticinese
svitto
canton svitto
italia
© Regiopress, All rights reserved