Barcelona
4
Psv
0
fine
(1-0)
Inter
2
Tottenham
1
fine
(0-0)
FC Schalke 04
0
FC Porto
0
1. tempo
(0-0)
Club Brugge
0
Borussia Dortmund
0
1. tempo
(0-0)
Monaco
1
Atletico Madrid
0
1. tempo
(1-0)
Liverpool
0
Paris Saint Germain
0
1. tempo
(0-0)
Crvena Zvezda
0
Napoli
0
1. tempo
(0-0)
Galatasaray
1
Lokomotiv Moscow
0
1. tempo
(1-0)
Dundingen
0
La Chaux de Fonds
2
3. tempo
(0-0 : 0-2 : 0-0)
Visp
2
Ginevra
1
pausa
(2-1 : 0-0)
Munsingen
0
Berna
2
pausa
(0-1 : 0-1)
GCK Lions
0
Davos
6
3. tempo
(0-2 : 0-4 : 0-0)
Ajoie
2
Losanna
5
pausa
(0-3 : 2-2)
Winterthur
0
Zugo
4
2. tempo
(0-3 : 0-1)
Turgovia
0
Ambrì
4
pausa
(0-2 : 0-2)
EHC Basel Klh
0
Langnau
4
2. tempo
(0-2 : 0-2)
Barcelona
CHAMPIONS UEFA
4 - 0
fine
1-0
Psv
1-0
 
 
30'
VIERGEVER NICK
1-0 MESSI LIONEL
32'
 
 
UMTITI SAMUEL
55'
 
 
 
 
57'
DE JONG LUUK
2-0 DEMBELE OUSMANE
75'
 
 
3-0 MESSI LIONEL
77'
 
 
UMTITI SAMUEL
79'
 
 
4-0 MESSI LIONEL
87'
 
 
VIERGEVER NICK 30'
32' 1-0 MESSI LIONEL
55' UMTITI SAMUEL
DE JONG LUUK 57'
75' 2-0 DEMBELE OUSMANE
77' 3-0 MESSI LIONEL
79' UMTITI SAMUEL
87' 4-0 MESSI LIONEL
Referee: Tasos Sidiropoulos (GRE).
Assistant referees: Polychronis Kostaras (GRE), Lazaros Dimitriadis (GRE).
Fourth official: Damianos Efthimiadis (GRE).
MATCH SUMMARY: Barcelona record against PSV: W2 D3 L1.
Sides drew 2-2 twice in 97/98 GROUP stage.
Barca 26 UEFA home games unbeaten: W24 D2.
PSV 6 GROUP stage matches without win: D2 L4.
Venue: Camp Nou.
Turf: Natural.
Capacity: 99,354.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Inter
CHAMPIONS UEFA
2 - 1
fine
0-0
Tottenham
0-0
SKRINIAR MILAN
21'
 
 
 
 
38'
SANCHEZ DAVINSON
PERISIC IVAN
43'
 
 
 
 
51'
VERTONGHEN JAN
 
 
53'
0-1 ERIKSEN CHRISTIAN
 
 
82'
VORM MICHEL
1-1 ICARDI MAURO
86'
 
 
2-1 VECINO MATIAS
90'
 
 
21' SKRINIAR MILAN
SANCHEZ DAVINSON 38'
43' PERISIC IVAN
VERTONGHEN JAN 51'
ERIKSEN CHRISTIAN 0-1 53'
VORM MICHEL 82'
86' 1-1 ICARDI MAURO
90' 2-1 VECINO MATIAS
Referee: Clement Turpin (FRA).
Assistant referees: Nicolas Danos (FRA), Cyril Gringore (FRA).
Fourth official: Guillaume Debart (FRA).
MATCH SUMMARY: Previous encounters: Inter W2, D0, Spurs W2.
Ave.
of 4.75 goals per game in past meetings.
Spurs featuring in 3rd GROUP stage in a row.
Matchday 2: Spurs v Barcelona, PSV v Inter.
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
FC Schalke 04
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
FC Porto
0-0
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Club Brugge
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Borussia Dortmund
0-0
 
 
19'
WEIGL JULIAN
WEIGL JULIAN 19'
Referee: Danny Makkelie (NED).
Assistant referees: Mario Diks (NED), Hessel Steegstra (NED).
Fourth official: Jan de Vries (NED).
MATCH SUMMARY: Sides have 2 wins apiece in 4 past meetings.
Brugge won both previous home games v BVB.
Brugge have lost last 6 GROUP stage matches.
BVB failed to win GROUP game in 17/18: D2 L4.
Matchday 2: Atletico v Brugge, Dortmund v Monaco.
Venue: Jan Breydel Stadium.
Turf: Natural (Mixto Hybrid Grass Technology).
Capacity: 29,042.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Monaco
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
1. tempo
1-0
Atletico Madrid
1-0
FALCAO RADAMEL
11'
 
 
1-0 GRANDSIR SAMUEL
18'
 
 
11' FALCAO RADAMEL
18' 1-0 GRANDSIR SAMUEL
Referee: William Collum (SCO).
Assistant referees: David McGeachie (SCO), Graeme Stewart (SCO).
Fourth official: Douglas Potter (SCO).
MATCH SUMMARY: Monaco 6 GROUP games without win: D2 L4.
AtlEtico GROUP record in 2017/18: W1 D4 L1.
Atletico hold UEFA Europa League, UEFA Super Cup.
Matchday 2: Atletico v Club Brugge, Dortmund v Monaco.
Venue: Stade Louis II.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 18,500.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Liverpool
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Paris Saint Germain
0-0
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Crvena Zvezda
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Napoli
0-0
 
 
17'
ALLAN MARQUES
ALLAN MARQUES 17'
Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant referees: Paweł Sokolnicki (POL), Tomasz Listkiewicz (POL).
Fourth official: Radosław Siejka (POL).
MATCH SUMMARY: Teams meet for 1st time in UEFA competition.
Crvena zvezda making 1st GROUP stage debut.
Red Star won the European Cup in 1991.
Napoli in 3rd successive GROUP campaign.
Matchday 2: Paris v Crvena zvezda, Napoli v Liverpool.
Venue: Rajko Mitic Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 55,538.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Galatasaray
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
1. tempo
1-0
Lokomotiv Moscow
1-0
1-0 RODRIGUES GARRY
9'
 
 
 
 
23'
CORLUKA VEDRAN
9' 1-0 RODRIGUES GARRY
CORLUKA VEDRAN 23'
Referee: Gianluca Rocchi (ITA).
Assistant referees: Mauro Tonolini (ITA), Filippo Meli (ITA).
Fourth official: Matteo Passeri (ITA).
MATCH SUMMARY: Sides 3rd meeting in UEFA competition.
2 away wins when they met in 2002/03.
Lokomotiv last GROUP stage was 2003/04.
Galatasaray in GROUP stage after 2 seasons out.
Matchday 2: Lokomotiv v Schalke, Porto v Galatasaray.
Venue: Turk Telekom Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 52,223.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Dundingen
COPPA SVIZZERA
0 - 2
3. tempo
0-0
0-2
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
0-2
0-0
 
 
23'
0-1 COFFMAN
 
 
24'
0-2 MIEVILLE
COFFMAN 0-1 23'
MIEVILLE 0-2 24'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Visp
COPPA SVIZZERA
2 - 1
pausa
2-1
0-0
Ginevra
2-1
0-0
1-0 KISSEL
5'
 
 
2-0 VALENZA
15'
 
 
 
 
16'
2-1 WICK
5' 1-0 KISSEL
15' 2-0 VALENZA
WICK 2-1 16'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Munsingen
COPPA SVIZZERA
0 - 2
pausa
0-1
0-1
Berna
0-1
0-1
 
 
9'
0-1 GRASSI
 
 
33'
0-2 HAAS
GRASSI 0-1 9'
HAAS 0-2 33'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
GCK Lions
COPPA SVIZZERA
0 - 6
3. tempo
0-2
0-4
0-0
Davos
0-2
0-4
0-0
 
 
2'
0-1 AMBUHL
 
 
7'
0-2 WIESER M.
 
 
25'
0-3 LINDGREN
 
 
28'
0-4 DU BOIS
 
 
37'
0-5 PESTONI
 
 
38'
0-6 DU BOIS
AMBUHL 0-1 2'
WIESER M. 0-2 7'
LINDGREN 0-3 25'
DU BOIS 0-4 28'
PESTONI 0-5 37'
DU BOIS 0-6 38'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Ajoie
COPPA SVIZZERA
2 - 5
pausa
0-3
2-2
Losanna
0-3
2-2
 
 
4'
0-1 BERTSCHY
 
 
7'
0-2 JEFFREY
 
 
8'
0-3 VERMIN
1-3 HAZEN
23'
 
 
 
 
24'
1-4 TRUTMANN
2-4 DEVOS
29'
 
 
 
 
34'
2-5 BERTSCHY
BERTSCHY 0-1 4'
JEFFREY 0-2 7'
VERMIN 0-3 8'
23' 1-3 HAZEN
TRUTMANN 1-4 24'
29' 2-4 DEVOS
BERTSCHY 2-5 34'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Winterthur
COPPA SVIZZERA
0 - 4
2. tempo
0-3
0-1
Zugo
0-3
0-1
 
 
5'
0-1 SCHNYDER
 
 
6'
0-2 ZRYD
 
 
20'
0-3 OEJDEMARK
 
 
39'
0-4 SCHNYDER
SCHNYDER 0-1 5'
ZRYD 0-2 6'
OEJDEMARK 0-3 20'
SCHNYDER 0-4 39'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Turgovia
COPPA SVIZZERA
0 - 4
pausa
0-2
0-2
Ambrì
0-2
0-2
 
 
5'
0-1 KNEUBUEHLER
 
 
18'
0-2 KUBALIK
 
 
32'
0-3 KUBALIK
 
 
34'
0-4 KNEUBUEHLER
KNEUBUEHLER 0-1 5'
KUBALIK 0-2 18'
KUBALIK 0-3 32'
KNEUBUEHLER 0-4 34'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
EHC Basel Klh
COPPA SVIZZERA
0 - 4
2. tempo
0-2
0-2
Langnau
0-2
0-2
 
 
6'
0-1 KUONEN
 
 
13'
0-2 LARDI
 
 
22'
0-3 DI DOMENICO
 
 
26'
0-4 DI DOMENICO
KUONEN 0-1 6'
LARDI 0-2 13'
DI DOMENICO 0-3 22'
DI DOMENICO 0-4 26'
Ultimo aggiornamento: 18.09.2018 21:26
Bellinzonese
18.06.2018 - 12:290

Elettrodotti e immissioni, concluso il monitoraggio

Lo studio effettuato dal Dipartimento del Territorio in Riviera tocca, oltre alle immissioni di radiazioni, anche aspetti legati alla salvaguardia del paesaggio ambientale

Recentemente si è conclusa la campagna di monitoraggio delle immissioni di radiazioni non ionizzanti delle linee di trasporto di energia presenti in Riviera, condotta congiuntamente dal Dipartimento del territorio (DT) e dall’Associazione dei proprietari di immobili attraversati da elettrodotti (PIAE). I risultati del lavoro, elaborato dalla SUPSI, sono stati accettati da DT e PIAE. Quale premessa al commento dei risultati è importante ricordare che dal 2012 il Cantone lavora con Swissgrid, con le FFS e con AET, a un concetto di riordino degli elettrodotti in Ticino. La prima tappa è già conclusa e ha permesso di individuare una soluzione che consentirà di ridurre da circa 200 a 140 km la rete di elettrodotti in Alto Ticino e Vallemaggia, con benefici di ordine paesaggistico e ambientale. La seconda tappa interessa anche la Riviera e i risultati sono attesi per la fine del 2018. È però già possibile affermare che qui la soluzione più promettente prevede di spostare gli elettrodotti sul fianco montano destro, liberando in questo modo il fondovalle e le zone abitate, portando tangibili miglioramenti sia dal profilo paesaggistico sia da quello ambientale (immissioni elettromagnetiche). Già nel progetto di aggregazione, che ha portato alla nascita del nuovo Comune di Rivera, e nello studio territoriale elaborato dall’Accademia di Architettura di Mendrisio concernente gli ex Comuni di Cresciano, Iragna, Lodrino e Osogna, veniva rilevata a più riprese la centralità della salvaguardia e del miglioramento della qualità di vita per il nuovo Comune, così come la rivalorizzazione dello spazio abitativo, del territorio e del paesaggio. A tal proposito, il progetto dello spostamento (o, quale alternativa, l’interramento) del tracciato degli elettrodotti - di scala sovracomunale - è da ritenersi estremamente importante. I risultati delle misurazioni effettuate dalla SUPSI confermano la bontà di questa soluzione in quanto i valori riscontrati nei punti più esposti sono da considerarsi di una certa entità. In effetti, i valori limite applicabili dell’Ordinanza sulla protezione da Radiazioni Non Ionizzanti (ORNI) sono ampiamente rispettati in virtù del fatto che la costruzione ed entrata in funzione degli elettrodotti è parecchio antecedente all’entrata in vigore dell’ORNI. Ciò non sarebbe però il caso se gli elettrodotti fossero posteriori all’ORNI poiché per i nuovi impianti i limiti posti dall’ordinanza sono ben più restrittivi. Da qui l’opportunità di sostenere la soluzione dello spostamento sul fianco montano già individuata. Comunicato stampa Riviera: risultati del monitoraggio ambientale sugli elettrodotti 2 / 2 Bellinzona, 18 giugno 2018 Sul lungo termine l’obiettivo è di liberare il fondovalle dagli elettrodotti. La complessità di una simile operazione è evidente. Le procedure di pianificazione, progettazione ed esecuzione richiederanno diversi anni. In questo senso, la campagna di monitoraggio del DT/PIAE contribuisce a dare maggiore slancio a questo progetto e incentiva ulteriormente i proprietari di elettrodotti a perseguirlo. Anche il fatto che le linee hanno superato i sessanta anni di vita, e che la durata di vita di questi impianti è indicativamente di ottanta anni, è un argomento che impegna Swissgrid a cercare di portare avanti con determinazione questo progetto, come sta avvenendo grazie alla citata collaborazione con il Cantone.

Tags
elettrodotti
immissioni
monitoraggio
risultati
riviera
soluzione
progetto
territorio
piae
radiazioni
© Regiopress, All rights reserved