Samuel Golay
Bellinzona
01.11.2017 - 22:110
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:12

Bellinzona, le Ffs valutano l'introduzione di zone per fumatori

Potrebbero sorgere zone per fumatori alla stazione Ffs di Bellinzona. C'è infatti il nome della capitale nel documento citato dal sito della "Neue Zürcher Zeitung". Un documento che parla dell'intezione delle Ffs di valutare l'introduzione di un divieto generalizzato di fumo nelle stazioni svizzere da fine 2018. Prima di prendere una decisione definitiva, la direzione dell'azienda intende sperimentare aree senza fumo in cinque o sei località. Christian Fricker, specialista della gestione delle stazioni Ffs,  ha presentato gli obiettivi dell'azienda che vuole incoraggiare un dibattito pubblico sul tema.

La fase sperimentale di dodici mesi prevede la creazione di stazioni con zone per fumatori sui marciapiedi a Bellinzona, con divieto assoluto di fumo a Basilea Ffs, Nyon e Zurigo Stadelhofen, e "lounge" per fumatori gestiti in collaborazione con Swiss Cigarette a Neuchâtel. Saranno raccolti i commenti, le critiche e le analisi dei viaggiatori. La portavoce delle Ffs, Franziska Frey, ha confermat il progetto, precisando che nel corso del 2018 verranno realizzati test in cinque o sei localit me che nessuna decisione è stata ancora presa.

© Regiopress, All rights reserved