laRegione
Nuovo abbonamento
Carlo Reguzzi
ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
7 ore
Gordola, ritrovato dopo 8 giorni il 34enne disperso
Era scomparso il 3 luglio sui Monti di Motti. L'uomo era caduto in una zona impervia. Ha riportato ferite gravi.
Gallery
Mendrisiotto
9 ore
Arzo: l'estrazione del marmo rischia di morire
Nel 2017 avevano ridato vita all'attività, lÎ alle cave. Adesso il blocco delle esportazioni li ha messi terra. 'Se non arrivano commesse, chiudiamo'
Ticino
11 ore
La terra trema nel Sopraceneri
La scossa tellurica, di magnitudo contenuta (2,9), è stata avvertita dalla popolazione del Bellinzonese
Mendrisiotto
11 ore
Il Mendrisiotto vuole far fermare i treni InterCity
Lanciata una petizione popolare (online) per scongiurare i piani dell'orario 2021, che 'stoppano' i convogli a lunga percorrenza a Lugano
Grigioni
13 ore
Grigioni, oltre un centinaio di persone in quarantena
Diversi gli episodi che hanno portato alle misure, tra cui un bimbo positivo in un campo vacanza
Ticino
20 ore
A novant’anni dal volo antifascista su Milano
Bassanesi e Dolci raggiunta Milano da Lodrino incitarono gli italiani in piena dittatura a 'Insorgere! Risorgere!'
Bellinzonese
20 ore
Il Moesano pronto a investire nel Centro giovanile
Al vaglio dei legislativi il mandato di prestazione che permetterebbe di assumere una animatore retribuito e rendere 'itinerante' il luogo d'incontro di Roveredo
Locarnese
20 ore
Brissago, una mozione chiede di ampliare il Porto
Mentre proseguono i lavori del Centro servizi nautici, si attende di conoscere il destino di due grossi progetti privati. Il Municipio invita alla 'calma'
Ticino
20 ore
'In montagna gente che non la conosce, serve più attenzione'
Enea Solari (Federazione alpinistica ticinese): le misure di protezione contro il coronavirus devono essere rispettate, speriamo in più sensibilizzazione
Lugano
6 foto
Blocco serale alla Foce, ma non c'è nessuno
La spiaggia era già stata 'sgomberata'... dalla pioggia, ingente dispositivo di agenti della cantonale e di un'agenzia di sicurezza
Mendrisiotto
1 gior
Padre violento condannato. Ma 'chi sapeva non ha parlato’
Il giudice Amos Pagnamenta auspica che la posizione dei docenti informati sui maltrattamenti venga approfondita
Ticino
1 gior
Col lockdown più tele e meno radio. Radio3iii supera Rete Tre
L'assenza degli spostamenti in auto ha fatto calare il pubblico radiofonico. Vanetti, RadioTicino: 'Nel post pandemia impennata di pubblico'
Ticino
1 gior
Tutti i radar di settimana prossima
Spoiler: nelle valli dell'Alto Ticino, l'unico controllo sarà ad Airolo.
Mendrisiotto
1 gior
Al m.a.x. museo di sera. Lo spazio apre fuori orario
Da vedere a Chiasso la mostra dedicata ad Alberto Giacometti. Trieste invece ospita l'esposizione su Dudovich
Luganese
1 gior
'Una grande opportunità per la Val Mara'
I sindaci di Maroggia e Rovio sulla campagna per l'aggregazione nel Basso Ceresio: occhio al sito web
Bellinzona
25.08.2017 - 11:550
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:20

Tutto pronto per "PerBacco!" a Bellinzona

Da giovedì 31 agosto a domenica 3 settembre Bellinzona si colora per la quarta edizione della Festa della vendemmia di Bellinzona sotto l’egida dell’associazione “PerBacco!”
Il comitato, presieduto da Felice Zanetti, ha allestito ancora una volta un programma
ricco e variegato, con l’obiettivo di promuovere la produzione vitivinicola ticinese, promuovere il “terroir” in un contesto suggestivo (centro storico di Bellinzona), promuovere i prodotti enogastronomici locali, offrire al pubblico un programma culturale, musicale e di intrattenimento popolare qualitativamente elevato. L’evento avrà luogo nel centro storico (Piazza Collegiata, Piazza Buffi, Piazza Nosetto, Piazza Teatro/Governo e Piazza del Sole).

Vino e gastronomia

Come sempre il vino sarà l’attore principale della manifestazione. Nei tre wine bar
dislocati in Piazza Collegiata, Piazza Nosetto e Piazza Teatro/Governo sarà infatti
possibile degustare ben 113 etichette di 31 produttori ticinesi (28 bianchi, 4 rosati,
66 rossi, 15 spumanti). Accanto ai wine bar saranno allestiti 3 punti ristoro (in Piazza
Buffi, Piazza Nosetto e Piazza Governo) gestiti da altrettante società bellinzonesi,
rispettivamente US Pro Daro, Pallacanestro Bellinzona e Sezione Scout Daro, che
proporranno diverse specialità culinarie.

Accanto al wine bar di Piazza Collegiata sarà pure possibile degustare prodotti gastronomici nostrani negli stand allestiti dalla Civica filarmonica di Bellinzona e dalla Società dei commercianti di Bellinzona. Inoltre di fianco alla scalinata della Chiesa Collegiata (di fronte all’Oratorio di Santa Marta) sarà anche quest’anno in funzione un bar bollicine, gestito dagli Amici del Vino di Bellinzona, dove sarà possibile degustare vini da aperitivo e da dessert.

Nel pomeriggio del sabato (17.30-19) verrà riproposta lungo il rinnovato Viale
Stazione (parte bassa) una degustazione, durante la quale i produttori e
l’Associazione VITI daranno la possibilità di assaggiare l’eccellenza dell’enologia
ticinese.
L’obiettivo è di proporre alla popolazione uno spaccato della produzione vitivinicola
del Cantone, raggruppandola in un’unica manifestazione, proponendo dei vini
rappresentativi del nostro territorio il tutto proposto in un ambiente piacevole e
conviviale.
Accanto al vino e alla gastronomia PerBacco! propone un ricco programma musicale.
che saprà accontentare le diverse esigenze di un pubblico molto eterogeneo. Verrà
proposta un’ampia gamma di generi musicali per accompagnare nel migliore dei
modi la scoperta degli ottimi prodotti vinicoli e gastronomici del nostro territorio. Una
miscela di suoni, gusti e sapori per vivere al meglio la festa della vendemmia
cittadina.
Le note musicali cominceranno a risuonare tra le vie del Centro storico, giovedì 3
settembre con l’apertura della manifestazione in Piazza Collegiata e Piazza Governo,
dalle 17.30 alle 24.00. Proseguiranno poi la sera successiva dalle 17.00 alle 01.00 e
per tutta la giornata di sabato, cominciando dal tradizionale mercato cittadino e
accompagnando le numerose attività proposte dal comitato di PerBacco! La festa
continuerà e terminerà con la giornata di domenica quando sono previste, oltre a una
ricca programmazione musicale e di eventi culturali, anche numerose attività per
famiglie e bambini. I concerti si svolgeranno su tre palchi allestiti in Piazza Teatro,
Piazza Collegiata e Piazza Buffi. La musica e altre attività saranno presenti anche
nelle vie del Centro Storico e nella corte del Municipio.
Durante la giornata di sabato è pure in programma la presenza di alcuni gruppi
musical-folkrostici di sicuro impatto, tra cui il gruppo dei corni delle Alpi (Nüm dal
corno) e il gruppo dei campanacci svizzeri Trichlergruppe.


Cultura e intrattenimento

Un altro tassello importante della Festa della Vendemmia di Bellinzona è la cultura
legata al vino e alle tradizioni del territorio. Durante la quattro giorni della
manifestazione verranno organizzate numerose attività rivolte sia agli specialisti del
settore vitivinicolo sia a un pubblico più ampio e alle famiglie.
Dopo l’aperitivo in musica in anteprima del giovedì sera in Piazza Collegiata (in caso
di condizioni meteo favorevoli anche in Piazza Nosetto), la Festa della Vendemmia
verrà inaugurata ufficialmente venerdì 4 settembre alle 18.30 nella corte del
Municipio. Ai presenti verrà offerto un aperitivo.
Giovedì, quale anteprima, è in programma nella sala Patriziale, su invito, una
conferenza-degustazione sul tema “Pane e Vino”, organizzata in collaborazione con
la Società Mastri Panettieri, Pasticceri e Confettieri del Canton Ticino, che
quest’anno festeggia il Centenario, proprio nell’ambito di PerBacco!.
Durante la manifestazione nelle diverse piazze verranno organizzate numerose
attività collaterali, come ad esempio la possibilità di cimentarsi nella pigiatura
dell’uva, la dimostrazione di come avviene la distillazione e la possibilità di assistere
dal vivo al lavoro di un bottaio.


Dopo il successo degli scorsi anni alla Festa della Vendemmia viene riproposto il
concorso fotografico sul tema “La cultura della vite e del vino in Ticino”. Le migliori
fotografie verranno premiate da una giuria popolare e da una giuria di specialisti. La
votazione online sul sito www.perbacco@bellinzona.ch è in corso.
Oltre dalla presenza del tradizionale mercato del sabato, il Centro storico sarà
animato dal venerdì alla domenica da bancarelle con prodotti tipici.
Saranno infine presenti i sempre apprezzati veicoli d’epoca dei Pompieri e trattori
d’epoca.

Carlo Reguzzi
Guarda le 3 immagini
© Regiopress, All rights reserved