©Ti-Press / Tatiana Scolari
San Vittore
28.03.2017 - 12:010
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:18

Meno morti sulle strade grigionesi

Nel 2016 sulle strade grigionesi sono state 14 le persone che hanno perso la vita in incidenti stradali. Quattro in meno rispetto all'anno scorso. I feriti sono stati 640, sette in più rispetto all'anno precedente. I dati sono quelli pubblicati nella statistica degli incidenti pubblicata dall'Ufficio federale delle strade (Ustra).

2'288 sono stati gli incidenti stradali registrati dalla Polizia, che si sono verificati sulla rete viaria dei Grigioni. Questo valore corrisponde alla media registrata negli anni 2011-2015, e deve essere considerato positivo se si considera che il parco auto l’anno scorso è aumentato di 2'200 unità e la popolazione di 1'000 abitanti in più.

Più feriti e danni materiali
Percentualmente sono aumentati sia gli incidenti con soli danni materiali (+3.5 %) che con feriti o vittime (+2 %). Preoccupante il dato delle persone ferite gravemente che è aumentato rispetto agli ultimi cinque anni (+10 %). Le persone decedute sono state 14, 4 in meno (-22 %) rispetto all’anno scorso. Questo dato conferma la tendenza degli ultimi cinque anni. Leggermente in diminuzione il numero degli incidenti stradali causati da conducenti sotto l’effetto di droghe, di farmaci o di alcolici. In diminuzione pure gli incidenti registrati in autostrada (-15%) e sulla semi autostrada (–5 %).

Diminuzione degli incidenti motociclistici mortali
Leggermente aumentato è il numero degli incidenti motociclistici (+9%). Positivo il dato che segnala in diminuzione il numero dei centauri deceduti (-20%), mentre negativo quello dei feriti (+14%). In rapporto all’anno precedente è parimenti aumentato leggermente il numero dei ciclisti o conducenti di biciclette elettriche (+3%). Il numero di pedoni feriti corrisponde a quello registrato l’anno prima, mentre quello dei pedoni deceduti è aumentato leggermente. Negativo il fatto che un terzo degli incidenti che hanno visto coinvolti dei pedoni si sia verificato sulle strisce pedonali.

Fattori rischio: l’alta velocità e la distrazione
L’alta velcoità è stata la causa di 350 incidenti stradali. Questo aumento percentuale del 15% mostra la necessità di incentiva i controlli. Il 10% degli incidenti è imputabile alla distrazione o disattenzione al volante. 

La statistica degli incidenti stradali del Cantone dei Grigioni è visionabile in dettaglio sul sito www.kapo.gr.ch.

© Regiopress, All rights reserved