Carlo Reguzzi
Bellinzonese
22.02.2017 - 07:400
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:11

Nara: accelerare con l'estate

Convergenza da parte di tutti – Municipio, Commissione e Amici – nella necessità di cambiare strategia. Potrebbe essere possibile tra 4 o 5 anni. La direzione da seguire, con il record negativo dell’inverno 2016-2017 (finora una decina di giorni di apertura degli impianti di risalita), è chiara. Al Nara bisogna puntare sull’estate, proponendo un’offerta valida su una seconda stagione così da risollevare le sorti di un inverno con poca neve come quello che si concluderà tra meno di un mese. Ma occorre darsi una mossa. Se anche quest’anno si riuscisse a contenere la perdita economica di un inverno catastrofico (come possibile, se solo si avverassero le previsioni meteorologiche che annunciano neve per settimana prossima), è palese che non si può continuare così. Un’...

© Regiopress, All rights reserved