laRegione
Nuovo abbonamento
niente-ballottaggio-a-biasca-galbusera-e-sindaco
Carlo Reguzzi
Bellinzonese
17.04.2016 - 20:180
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:10

Niente ballottaggio a Biasca: Galbusera è sindaco

Non si tornerà alle urne a Biasca per eleggere il sindaco. Omar Bernasconi (nella foto), municipale riconfermato del Ppd, ha deciso di non voler sfidare Loris Galbusera, Plr e sindaco di quindicina, al ballottaggio. "Dopo alcuni giorni di riflessione – scrive Bernasconi – ha prevalso la volontà di iniziare al più presto la nuova legislatura in un clima sereno e coeso all’interno del nuovo Municipio. Un ballottaggio – osserva – avrebbe inevitabilmente scatenato tensioni e polemiche e credo che, per l’interesse del nostro comune, sia meglio iniziare subito a lavorare". 

Inevitabile un cenno da parte di Bernasconi all''eccellente risultato personale e quello di tutto il partito, che per un soffio non ha conquistato il terzo seggio in Municipio e che si è affermato come primo Partito in Consiglio comunale con il 32,1%". Uno score che ha imposto, continua Bernasconi, un’attenta valutazione personale e con il gruppo. "Con 1'407 voti personali e la piccola differenza di 96 voti dal collega Loris Galbusera, la tentazione di andare al ballottaggio c’era, visto anche i numerosi incitamenti di parecchie persone a me vicine".

Bernasconi guarda però al futuro, e sulla base di considerazioni rivolte ai prossimi anni, motiva la sua scelta di non candidarsi come sindaco al ballottaggio. "Abbiamo davanti a noi una legislatura molto impegnativa e importante, nella quale dovremo far decollare gli investimenti che da troppo tempo Biasca attende, e per fare tutto ciò devo pensare prima di tutto ad instaurare o continuare con un sano clima di lavoro con tutti i colleghi di Municipio".

Infine gli inevitabili ringraziamenti e auguri: "Voglio ringraziare sentitamente tutti coloro che mi hanno sostenuto e mi hanno dato fiducia in questa competizione elettorale. Nel contempo auguro al neosindaco Loris Galbusera, ai colleghi di Municipio e a tutti i consiglieri comunali eletti, un proficuo lavoro sempre nell’interesse e per il bene del nostro bel Comune".

© Regiopress, All rights reserved