laRegione
Nuovo abbonamento
antenna-swisscom-gudo-nega-la-licenza-edilizia
Gudo
03.09.2015 - 14:280
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Antenna Swisscom, Gudo nega la licenza edilizia

Lo ha deciso nei giorni scorsi il Municipio basandosi, come appreso dalla 'Regione', sul preavviso negativo espresso in luglio dal Cantone. Il quale evidenziava un impedimento per motivi paesaggistici, dal momento che l'antenna è prevista a ridosso, o all'interno, del Parco del Piano di Magadino. Contro la licenza edilizia era a suo tempo stata inoltrata un'opposizione dall'ex sindaco Alberto Crugnola evidenziando che l'insediamento contrasterebbe con le Norme di applicazione del Piano regolatore (Napr) secondo cui in quel comparto, situato fuori zona edificabile, sarebbe possibile inserire unicamente gli attesi nuovi magazzini comunali. Dal canto suo il Municipio ha basato la propria decisione unicamente sul parere del Dipartimento del territorio, che è vincolante in materia. Il terreno in questione appartiene al locale Patriziato che incasserebbe alcune migliaia di franchi all'anno da Swisscom. Che ha ora tempo 15 giorni per impugnare la decisione municipale con un ricorso al Consiglio di Stato. A suo tempo, ricordiamo, tramite una petizione alcuni abitanti avevano espresso la loro contrarietà nei confronti dell'antenna rimarcando la vicinanza del parco giochi e del quartiere abitato di Santa Maria.

Guarda le 3 immagini
© Regiopress, All rights reserved