Ezequiel Urrets
Archivio
05.12.2017 - 12:450

Assessment, Emanuele Stauffer risultato il migliore

Assessment per nomina procuratore generale: Emanuele Stauffer in testa. Stando a nostre informazioni, l'avvocato ed ex procuratore pubblico è risultato il migliore nelle valutazioni delle capacità attitudinali - capacità organizzative, manageriali ecc. - dei quattro candidati effettuate dall'Istituto di psicologia applicata della Zhaw di Zurigo. La Commissione di esperti indipendenti - chiamata a preavvisare al parlamento le candidature di aspiranti giudici e pp e che per l'elezione del nuovo procuratore generale ha giudicato "particolarmente idoneo" l'attuale sostituto pg Antonio Perugini -  avrebbe però ritenuto gli assessment non determinanti ai fini dei propri preavvisi delle candidature alla successione di John Noseda alla guida del Ministero pubblico. Assessment, ricordiamo, decisi dall'Ufficio presidenziale del Gran Consiglio e affidati appunto alla scuola universitaria zurighese. Il Gran Consiglio, autorità di nomina delle toghe, potrebbe tuttavia prendere in considerazione, nella designazione del neo procuratore generale,  anche i risultati delle perizie condotte dalla Zhaw, costate complessivamente sui 20mila franchi. Lunedì prossimo, intanto, l'Ufficio presidenziale del parlamento vedrà come procedere e non è da escludere che possa decidere di sentire a sua volta i candidati alla carica di pg.

Tags
assessment
procuratore
emanuele stauffer
stauffer
procuratore generale
emanuele
© Regiopress, All rights reserved