Olympiakos Piraeus
2
Tottenham
2
2. tempo
(1-2)
Club Brugge
0
Galatasaray
0
2. tempo
(0-0)
Bayern Monaco
Crvena Zvezda
21:00
 
Paris Saint Germain
Real Madrid
21:00
 
Shakhtar Donetsk
Manchester City
21:00
 
Dinamo Zagreb
Atalanta
21:00
 
Atletico Madrid
Juventus
21:00
 
Bayer Leverkusen
Lokomotiv Moscow
21:00
 
Visp
1
Sierre
0
1. tempo
(1-0)
Olympiakos Piraeus
CHAMPIONS UEFA
2 - 2
2. tempo
1-2
Tottenham
1-2
GUILHERME DOS SANTOS
14'
 
 
 
 
26'
0-1 KANE HARRY
 
 
30'
0-2 MOURA LUCAS
1-2 PODENCE DANIEL
44'
 
 
2-2 VALBUENA MATHIEU
54'
 
 
14' GUILHERME DOS SANTOS
KANE HARRY 0-1 26'
MOURA LUCAS 0-2 30'
44' 1-2 PODENCE DANIEL
54' 2-2 VALBUENA MATHIEU
Venue: Georgios Karaiskakis Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 33,310.
Referee: Gianluca Rocchi (ITA).
Assistant referees: Filippo Meli (ITA), Ciro Carbone (ITA).
Fourth official: Daniele Doveri (ITA).
Video Assistant Referee: Paolo Valeri (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Maurizio Mariani (ITA).
Sidelined Players: TOTTENHAM - Lo Celso (Injured).
MATCH SUMMARY: Sides last met in 1972/73 UEFA Cup.
Spurs won 4-0 at home, lost 1-0 away.
Hosts winless in 8 GROUP games: D1 L7.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Club Brugge
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
2. tempo
0-0
Galatasaray
0-0
 
 
56'
LEMINA MARIO
LEMINA MARIO 56'
Venue: Jan Breydel Stadium.
Turf: Natural (Mixto Hybrid Grass Technology).
Capacity: 29,042.
Referee: Slavko Vincic (SVN).
Assistant referees: Tomaz Klancnik (SVN), Andraz Kovacic (SVN).
Fourth official: Nejc Kajtazovic (SVN).
Video Assistant Referee: Daniele Orsato (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Michael Fabbri (ITA).
Sidelined Players: GALATASARAY - Belhanda (Injured).
MATCH SUMMARY: Sides met in 2002/03 1st GROUP stage.
Brugge drew 0-0 away, won 3-1 at home.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Bayern Monaco
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Crvena Zvezda
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Paris Saint Germain
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Real Madrid
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Manchester City
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Dinamo Zagreb
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Atalanta
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Bayer Leverkusen
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lokomotiv Moscow
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Visp
LNB
1 - 0
1. tempo
1-0
Sierre
1-0
1-0 RITZ
9'
 
 
9' 1-0 RITZ
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 20:15
Davide Agosta
Archivio
14.11.2017 - 10:010

Paolo Sanvido lascia il Gran Consiglio. Opta per la presidenza dell'Eoc

Tra la carica di deputato e quella di presidente dell'Eoc, ha optato per quest'ultima. Il leghista Paolo Sanvido, 51 anni, ha rassegnato le dimissioni, con effetto immediato, dal Gran Consiglio. Dimissioni che ha inoltrato ieri. Il passo di Sanvido (in parlamento era alla sua seconda legislatura) è da ricondurre alla recente decisione del Gran Consiglio: l'incompatibilità fra il mandato di deputato e la presenza nei CdA delle aziende del parastato. L'unico a trovarsi in questa posizione era Sanvido. Le nuove norme "entreranno presumibilmente in vigore con la nuova legislatura: legalmente avrei potuto restare ancora in parlamento, ma dai politici ci si aspetta azioni che vanno al di là del semplice limite legale", annota Sanvido, da noi contattato. "Voglio continuare  a impegnarmi per il Ticino della sanità restando presidente dell'Eoc", dice ancora l'esponente della Lega: "Una scelta che ho fatto in piena libertà e con grande serenità, un segnale in primis nei confronti degli uomini e delle donne che si impegnano giornalmente per i nostri pazienti. Come Eoc, inoltre, abbiamo intrapreso un processo di trasformazione aziendale con grandi progetti per il Ticino sanitario e accademico ai quali voglio continuare a partecipare".

Tags
sanvido
eoc
gran consiglio
gran
consiglio
paolo
paolo sanvido
© Regiopress, All rights reserved