La consegna ad una agente
Archivio
07.12.2016 - 08:510

Consegnata dell'arma a 46 nuovi agenti di polizia

Sono 46 gli aspiranti agenti di polizia che ieri nella sala del Gran Consiglio a Bellinzona hanno ricevuto la propria pistola d'ordinanza, iniziando così la loro formazione sul campo. La cerimonia si è svolta alla presenza del Direttore del Dipartimento delle Istituzioni Norman Gobbi, del Comandante della Polizia cantonale Matteo Cocchi, dei Comandanti delle Polizie comunali con aspiranti in formazione, del responsabile Regione sud della Polizia dei trasporti e dei quadri della Polizia del Canton Grigioni.

"Dopo un percorso di formazione impegnativo, comprensivo di allenamenti pratici e di approfondimenti normativi sull'uso della pistola d'ordinanza, 25 aspiranti agenti della Polizia cantonale, 17 aspiranti agenti delle Polizie comunali di Ascona, Bellinzona, Chiasso, Giubiasco, Locarno, Lugano e Mendrisio, 2 aspiranti della Polizia dei trasporti e 2 aspiranti della Polizia cantonale grigionese, hanno ricevuto ufficialmente la pistola d'ordinanza", rileva la Polizia in un comunicato. "Gli aspiranti sono ora pronti per un periodo di stage nei posti di polizia, tassello importante della formazione che li poterà al conseguimento dell'Attestato professionale federale di agente di polizia, con il superamento degli esami di professione nel febbraio 2017".

Tags
polizia
agenti
formazione
ordinanza
pistola
agenti polizia
aspiranti agenti
polizia cantonale
pistola ordinanza
© Regiopress, All rights reserved