imposte-e-tempo-di-dichiararsi
Carlo Reguzzi
ULTIME NOTIZIE Archivio
Locarno Festival
1 anno

Marco Solari: ‘Il Festival non chiede più soldi‘

Assemblea straordinaria del Locarno Film Festival, complimenti a Lili Hinstin e Raphaël Brünschwig
Locarno Festival
1 anno

Il miglior pubblico è quello del Locarno Film Festival

Battute a caldo: un primo bilancio viene tracciato dopo la 72esima edizione da Marco Solari, Lili Hinstin e Raphaël Brunschwig
Locarno Festival
1 anno

Pardo d'Oro in Portogallo, premiato 'Vitalina Varela'

Il film di Pedro Costa si aggiudica anche il Pardo per la miglior attrice: “Un evento cinematografico mondiale”, secondo la presidente della giuria.
Video
Locarno Festival
1 anno

'Adoration', stasera meglio il film in piazza

La pellicola proiettata venerdì 16 agosto a Locarno è da vedere. Parola del nostro critico cinematografico Ugo Brusaporco
Video
Locarno Festival
1 anno

Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (8)

'Diego Maradona' del regista Asif Kapadia e poi 'Il Nido' di Roberto De Feo: vale la visione oppure no?
Video
Locarno Festival
1 anno

Film in Piazza o Rotonda questo mercoledì?

Stasera sarà proiettato "Days of the Bagnold Summer". Ecco cosa ne pensa il nostro critico Ugo Brusaporco
Locarno Festival
1 anno

Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (6)

'Camille' del regista Boris Lojkine vale la visione oppure no?
Video
Locarno Festival
1 anno

Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (5)

'Instinct' dell'olandese Halina Reijn vale la visione oppure no?
Locarno Festival
1 anno

Regola del risotto o della gran leoparda

Momenti indimenticabili fra vips e consiglieri vari, fra il buffet dei salumi e quello dei vini, mentre c'è chi aggira in agilità la fila per l'agognato risotto
Video
Locarno Festival
1 anno

Meglio il film in Piazza o una birra in Rotonda? (4)

Stasera in Piazza commedie dalla Francia e dalla Svizzera: vale la pena o meglio rifugiarsi a un bancone in Rotonda? Ce lo dice Ugo...
gallery
1 anno

Dalla roulotte all'Oscar, incontro con Hilary Swank

L'attrice due volte premio Oscar si è raccontata al pubblico di Locarno: dal lincenziamento da Beverly Hills 90210 al successo. In mezzo tanto lavoro...
Archivio
02.03.2016 - 12:470
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:10

Imposte, è tempo di dichiararsi

Con la primavera che si avvicina è tempo di dichiarazione d'imposte. E, a meno che non si chieda una proroga fino a settembre, entro fine aprile i ticinesi dovranno scartabellare e indicare i redditi conseguiti nel 2015. Magari tramite l'applicazione e-tax, come auspica il Dipartimento finanze ed economia.

Ecco il comunicato stampa diramato poco fa dal Dfe:

In seguito all’ottimo riscontro degli anni scorsi, anche quest’anno i contribuenti che hanno compilato l’ultima dichiarazione utilizzando il programma eTax, così come i neo-contribuenti 18enni, riceveranno una dichiarazione in formato ridotto. Quest’ultima consiste nell’invio del modulo principale (Modulo 1) e dell’elenco dei titoli e dei capitali (Modulo 2). La misura tocca circa 120'000 contribuenti. Con questa azione la Divisione delle contribuzioni intende incoraggiare l’utilizzo del sistema elettronico eTax e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, diminuendo così radicalmente l’invio di carta. Nel caso in cui il contribuente desiderasse disporre dei moduli cartacei può comunque scaricarli dal sito www.ti.ch/fisco oppure richiederli all’Ufficio circondariale di tassazione.
Nel periodo fiscale 2015 non vi sono modifiche legislative rispetto al periodo 2014.

Programma eTax - novità
Come nei precedenti periodi fiscali, per l’allestimento della dichiarazione d’imposta il contribuente potrà usufruire del programma informatico eTax – scaricabile gratuitamente dal sito internet www.ti.ch/etax – che rende la compilazione dei moduli fiscali molto facile ed agevole. Attraverso un percorso di semplici dialoghi proposti dal programma, il contribuente descrive passo dopo passo la propria situazione personale: in questo modo gli elementi imponibili e le relative deduzioni andranno ad inserirsi automaticamente nei rispettivi moduli fiscali.
L’auspicio della Divisione delle contribuzioni è che un numero sempre maggiore di contribuenti approfitti di questa opportunità che offre numerosi vantaggi, tra i quali:
• i calcoli eseguiti in automatico (totali calcolati e riportati nei rispettivi moduli);
• la possibilità di visualizzare il riepilogo con le deduzioni sia sul piano cantonale
che federale;
• il calcolo immediato del dovuto d’imposta;
• la presenza di un listino dei corsi integrato nell’elenco titoli (quotazioni, dividendi,
ecc.);
• i dati di base che rimangono riutilizzabili per la dichiarazione dell’anno
successivo.
Inoltre, questo applicativo facilita in maniera importante il lavoro dei tassatori: grazie agli appositi codici a barre, i dati dichiarati sono ripresi in modo automatico e sono
immediatamente pronti per l’accertamento, permettendo così una celere emissione delle
decisioni di tassazione.

Sito della DdC www.ti.ch/fisco
Oltre al citato programma eTax, sul sito internet della Divisione delle contribuzioni il
contribuente può trovare tutte le circolari menzionate nelle istruzioni che accompagnano i moduli fiscali, i calcolatori d’imposta, i moltiplicatori comunali, i riferimenti alle
disposizioni della legislazione tributaria, le circolari federali pubblicate e le sentenze in
materia tributaria pubblicate nella Rivista ticinese di diritto.

Sito web www.imposteeasy.ch
Ricordiamo, inoltre, il sito www.imposteeasy.ch, creato dalla Conferenza svizzera delle
imposte nel 2012 e dedicato principalmente ai giovani contribuenti confrontati per la
prima volta con i loro obblighi fiscali. Con un linguaggio accessibile, esso spiega tutto
quanto occorre sapere sul mondo delle imposte. Il sito offre, ad esempio, delle utili
informazioni per pianificare le proprie spese evitando di cadere nella trappola
dell'indebitamento, propone dei quiz che permettono di testare le conoscenze apprese e
persino un modulo che, passo dopo passo, accompagna l'utente, in maniera ludica,
attraverso la compilazione della dichiarazione d'imposta di alcuni personaggi di fantasia.

Richieste di informazioni
Gli Uffici di tassazione sono a disposizione dei contribuenti per tutte le informazioni
necessarie alla compilazione dei moduli fiscali. Eventuali richieste riguardanti il pagamento delle imposte cantonali e federali sono invece da rivolgere all’Ufficio esazione e condoni a Bellinzona.

© Regiopress, All rights reserved