Carlo Reguzzi
Archivio
02.07.2015 - 18:230
Aggiornamento : 15.12.2017 - 17:09

Falsi medici all'opera in Ticino

Dopo i 'falsi nipoti', ecco i falsi medici. La segnalazione arriva dall'Ordine cantonale, che mette in guardia su sedicenti dottori che, al telefono e con accento francese, propongono visite a domicilio “sostenendo di essere in pieno accordo con i medici curanti e gli ospedali”. Né l'Ordine, né gli ospedali, né le cliniche private “hanno mai autorizzato simili prestazioni, né lo farebbero poiché ciò contravverrebbe peraltro alle norme deontologiche e legali alle quali i medici sottostanno”. La “maggior parte” delle persone che sono state contattate “risultano essere anziani”. Si invita quindi alla prudenza.

© Regiopress, All rights reserved