Territorio

Oggi, 06:172017-09-24 06:17:22
@laRegione

Lugano, oggi previsti disagi al traffico per la partita con il Grasshopper

La Polizia città di Lugano informa che, in occasione dell'incontro di calcio che si terrà domenica 24 Settembre 2017, alle ore 16:00...

La Polizia città di Lugano informa che, in occasione dell'incontro di calcio che si terrà domenica 24 Settembre 2017, alle ore 16:00 tra FC Lugano - FC Grasshopper Club Zürich, si prevedono disagi alla circolazione stradale nel comparto di Cornaredo, rispettivamente Stazione FFS - via S.Gottardo a causa del corteo della tifoseria ospite.

Blocco e deviazione traffico 

Dalle ore 14:15 circa e fino alle ore 15:15, la tifoseria ospite si sposterà a piedi per raggiungere lo Stadio di Cornaredo. Nel frangente i tifosi formeranno un corteo che seguirà il percorso: Stazione FFS - via S.Gottardo (tratto Sud-Nord che va dal Tunnel di Besso fino a via Tesserete) - via Tesserete - via Torricelli - via Trevano - Parcheggio Stadio Cornaredo. Durante il corteo verrà attivato un blocco totale della circolazione stradale sulla tratta interessata con tempi d'attesa fino a circa 15 minuti. Al termine della partita, verso le ore 17:45 il corteo partirà dallo Stadio in direzione della Stazione FFS, cagionando i medesimi blocchi alla circolazione con tempi di attesa sino a circa 15 minuti.

Parcheggi a disposizione


Per l'incontro di calcio sarà agibile il P&R di Cornaredo per le autovetture, mentre per i motoveicoli sarà riservata un'apposita area su Via Ciani, altezza del parcheggio bus turistici. Si invita l'utenza a fare uso esclusivamente di tali aree e a non abbandonare i veicoli in luoghi non idonei e non previsti per la sosta. 
Veicoli parcheggiati in luoghi vietati o d'intralcio, saranno multati o rimossi. 
Si inviata pure all'utilizzo dei mezzi pubblici per raggiungere lo stadio.

Ieri, 09:002017-09-23 09:00:00
Guido Grilli @laRegione

Oggi c'è un mondo al Parco Ciani, ong e solidarietà

Ritorna oggi, sabato, dalle 11 alle 17 al Parco Ciani, ‘Il mondo al parco’, la giornata di solidarietà internazionale promossa dalla Città di Lugano (Divisione...

Ritorna oggi, sabato, dalle 11 alle 17 al Parco Ciani, ‘Il mondo al parco’, la giornata di solidarietà internazionale promossa dalla Città di Lugano (Divisione prevenzione e sostegno) e dalla FOSIT (Federazione delle ONG della Svizzera italiana). L’appuntamento è fissato per sabato 23 settembre, dalle 11:00 alle 17:00 al Parco Ciani a Lugano.
Una giornata dedicata alle Ong e alle associazioni culturali straniere (una cinquantina) che si prefigge di far incontrare culture, gastronomie, artigianato e iniziative di sviluppo di vari continenti. Oltre alla presenza di stand informativi, di artigianato e di gastronomia, ci sarà un programma ricco di attività che accompagnerà tutta la giornata. Mondo al Parco sarà anche un momento di riflessione su tematiche globali di sviluppo sostenibile che partirà con la conferenza “Acqua potabile: una sfida per tutti?” del professor Claudio Valsangiacomo (Supsi) (alle 11:15 alla Darsena) e proseguirà durante la giornata con la mostra dei progetti nel Sud e la possibilità di parlare direttamente con le ONG che li hanno realizzati.

Ieri, 08:002017-09-23 08:00:00
Guido Grilli @laRegione

Un evento in tre parole: Lugano Bike Emotion

Iniziata ieri, prosegue oggi e domani l’evento, Lugano Bike Emotion. Della serie, una manifestazione in ... tre parole. Tre parole che coroneranno la manifestazione. Dopo...

Iniziata ieri, prosegue oggi e domani l’evento, Lugano Bike Emotion. Della serie, una manifestazione in ... tre parole. Tre parole che coroneranno la manifestazione. Dopo la prima giornata nel cuore cittadino, l’evento si sposterà nella periferia per poi tornare in centro. A Carona a partire dalle 8 inizieranno gli allenamenti sul percorso, quindi si aprirà il Parco San Grato. Dalle 9 si correrà la Melide-Vico Morcote-Carona, con fra i grandi ospiti, Fabian Cancellara. In città nel frattempo alle 10 si apriranno le animazioni, con stand in Piazza Manzoni e il percorso per bambini. Le gare Bike Proffix Swiss Bike Cup si svolgeranno tra le 10 e le 18. Le animazioni proseguiranno fino all’una del mattino.
Domenica, invece, la manifestazione riprenderà in città dalle 9.30 alle 16. A Carona, dopo gli allenamenti del mattino, le gare sono in agenda dalle 9 alle 16.30. L’evento si chiuderà ale 18. Tutte le informazioni su: www.lugano.ch. Intanto, la polizia città di Lugano, informa che oggi, sabato, dalle 17 alle 22 il tratto di strada dalla rotonda del Lac fino a Piazza Castello sarà sbarrata alla circolazione per la gara ciclistica Hand Bike. Molte le limitazioni al traffico, per un week end a due ruote, dove trionferanno le animazioni e gare di mountain bike.

Ieri, 06:402017-09-23 06:40:00
Samantha Ghisla @laRegione

Apre il primo asilo nido del Moesano

Per permettere alle famiglie di conciliare lavoro e figli già prima che inizino a frequentare la scuola dell’infanzia è diventato ormai uno strumento indispensabile. Un servizio...

Per permettere alle famiglie di conciliare lavoro e figli già prima che inizino a frequentare la scuola dell’infanzia è diventato ormai uno strumento indispensabile. Un servizio che finora mancava in tutta la Mesolcina e val Calanca e che dal 1° dicembre aprirà i battenti nel nuovo edificio sorto al centro per anziani Opera Mater Christi a Grono. Si tratta del nuovo asilo nido La Giostra, nato su iniziativa della Fondazione Pro Infantia costituitasi lo scorso mese di maggio per promuovere la conciliabilità tra famiglia e lavoro operando senza scopo di lucro. Presieduta da Stevens Crameri, direttore della casa anziani Alto Vedeggio, tra i suoi membri figura anche il direttore dell’Opera Mater Christi Marco Chiesa. «Abbiamo pensato di lanciare una nuova offerta che finora mancava in...

Ieri, 06:302017-09-23 06:30:00
Alfonso Reggiani @laRegione

Lugano, legislativo fra aeroporto e Patto del Grütli

Si preannuncia una seduta di Consiglio comunale di Lugano animata lunedì 2 ottobre alle 19. All’ordine del giorno spicca la sostituzione nel Consiglio di...

Si preannuncia una seduta di Consiglio comunale di Lugano animata lunedì 2 ottobre alle 19. All’ordine del giorno spicca la sostituzione nel Consiglio di amministrazione di Lugano Airport dei tre membri dimissionari. Tre membri che se ne sono andati sbattendo la porta, a causa delle fughe di notizie seguendo l’abbandono della carica del direttore Alessandro Sozzi: il vicepresidente Giordano Zeli (Plr), Luca Bolzani (Ps) e Daniele Casalini (Lega).
Sezione e gruppo Plr proporranno Robert Deillon, ex direttore dell’aeroporto di Ginevra, mentre il Ps l’analista finanziario Raoul Paglia di Comano e la Lega il consigliere comunale Marco Bortolin. In apparenza, tutto dovrebbe filare liscio con i partiti dei partenti che hanno avanzato le proprie candidature. Ma c’è anche la candidatura “...

Ieri, 06:202017-09-23 06:20:00
Katiuscia Cidali @laRegione

Valegion, indizi per nuove fratture

Sebbene in superficie continui a regnare la calma, qualcosa nelle viscere della montagna potrebbe iniziare a muoversi. La frana del Valegion a Preonzo, ultimo grosso crollo...

Sebbene in superficie continui a regnare la calma, qualcosa nelle viscere della montagna potrebbe iniziare a muoversi. La frana del Valegion a Preonzo, ultimo grosso crollo avvenuto in Ticino nel 2012, è la più misurata del Cantone. Un vero e proprio sorvegliato speciale che ha attirato l’attenzione anche del Servizio sismologico svizzero, che nel 2013 ha avviato proprio all’Alpe Roscioro un progetto di ricerca. E i sismografi molto sensibili che sono stati posizionati mostrano negli ultimi mesi un cambiamento nella frequenza propria dell’ammasso roccioso instabile. Cosa significa? Interpellata dalla ‘Regione’, Lorenza Re, geologa della Sezione forestale, spiega che le misurazioni potrebbero essere un indizio della formazione di nuove fratture. «I sismografi danno un’idea di come...

Ieri, 06:102017-09-23 06:10:00
Guido Grilli @laRegione

Pista, arriva la mobilità lenta

Un tassello in più nel nome della mobilità lenta, lontani da inquinamento e traffico e vicini alla natura e, oltretutto in condizioni di totale sicurezza. Così la beneaugurante pista...

Un tassello in più nel nome della mobilità lenta, lontani da inquinamento e traffico e vicini alla natura e, oltretutto in condizioni di totale sicurezza. Così la beneaugurante pista ciclopedonale che si staglia tra Canobbio e Sureggio è stata ‘battezzata’ ieri dalle autorità cantonali e comunali. Una festa popolare è stata la cornice dell’inaugurazione, con protagonisti, fra gli altri, i bambini dei due Comuni, i sindaci e municipali, gli abitanti e Claudio Zali, direttore del Dipartimento del territorio.
Il nuovo tratto di pista ciclopedonale è parte integrante del percorso ciclabile cantonale Tesserete-Cassinone e rientra – è stato evidenziato nei discorsi ufficiali – nella strategia del governo e del Dipartimento del territorio che mira a promuovere la mobilità lenta, nonché la...

Ieri, 06:002017-09-23 06:00:00
@laRegione

'Sprint' verso il completamento del percorso ciclabile valmaggese

Segmento dopo segmento, è in dirittura d’arrivo – entro il 2022 – il completamento del percorso ciclabile della Vallemaggia, premiato lo scorso...

Segmento dopo segmento, è in dirittura d’arrivo – entro il 2022 – il completamento del percorso ciclabile della Vallemaggia, premiato lo scorso anno da Pro Velo per la sua attrattività e valore storico e paesaggistico: il Dipartimento del territorio (Sezione amministrativa mobiliare) ha provveduto a pubblicare il progetto stradale e relativi piani espropriativi e la domanda di dissodamento per il tratto fra Riveo e Visletto, in territorio di Cevio. Gli atti (progetto con relazione tecnica e preventivo; domanda di dissodamento; piano e tabelle d’espropriazione, con le offerte d’indennità; documentazione fotografica) sono consultabili presso il municipio del capoluogo sino al 17 ottobre. Entro il termine di pubblicazione gli interessati e il Comune devono notificare al Consiglio di Stato...

22.9.2017, 23:582017-09-22 23:58:46
@laRegione

Cede una diga a Porto Rico, evacuazione in corso

“Tutte le aree intorno al fiume Guajataca devono essere evacuate ora. Le vite di chi vive in quell’area sono in pericolo”, l’appello è stato lanciato dal National...

“Tutte le aree intorno al fiume Guajataca devono essere evacuate ora. Le vite di chi vive in quell’area sono in pericolo”, l’appello è stato lanciato dal National Weather Service a seguito del cedimento, a Porto Rico, della diga Guajataca. Fenomeno verificatosi alle 14.10 ora locale, le 21.10 in Svizzera. "E’ una situazione estremamente pericolosa – prosegue – e ci sono autobus per evacuare la zona il piu’ velocemente possibile". L’evacuazione riguarda, in particolare, le comunità nordoccidentali di Isabela e Quebradillas, che contano circa 70mila residenti e si sviluppano lungo il fiume. La diga di 316 metri si trova su un lago artificiale di circa 5 chilometri quadrati ed è stata costruita alcuni decenni fa. Secondo le prime informazioni l’opera ha "subito un cedimento strutturale". Intanto l’uragano Maria avanza e dopo la devastazione di Porto Rico punta a nord verso l’arcipelago delle Bahamas.

22.9.2017, 21:212017-09-22 21:21:58
@laRegione

Cavalli maltrattati, prima della vendita il ricorso

Quarantacinque cavalli che vivevano nella fattoria del contadino di Hefenhofen (Tg) accusato di maltrattamenti risultano ancora sequestrati. Il veterinario...

Quarantacinque cavalli che vivevano nella fattoria del contadino di Hefenhofen (Tg) accusato di maltrattamenti risultano ancora sequestrati. Il veterinario cantonale turgoviese in giornata aveva annunciato che la prossima settimana gli animali sarebbero stati trasferiti a Schönbühl (Be) e in seguito venduti. È arrivato però ora lo stop dal Dipartimento cantonale. L’Ufficio turgoviese per l’educazione e la cultura ha frenato le dichiarazioni del veterinario cantonale. Prima del trasferimento dei cavalli e di una successiva vendita, bisogna aspettare l’esito di un ricorso inoltrato dal contadino. Al momento i cavalli sono stati provvisoriamente sistemati in diversi luoghi nei Grigioni e nel Canton San Gallo, spiegano le autorità turgoviesi. A Schönbühl gli animali sarebbero stati presi in custodia dall’Esercito e accuditi, identificati e se necessario sverminati.

22.9.2017, 17:572017-09-22 17:57:46
@laRegione

Riapre la linea del Bernina

La linea del Bernina (Gr) della Ferrovia Retica (Fr), inagibile da martedì in seguito al deragliamento di un vagone merci di un treno di cantiere nei pressi di Alp Grüm, sarà normalmente...

La linea del Bernina (Gr) della Ferrovia Retica (Fr), inagibile da martedì in seguito al deragliamento di un vagone merci di un treno di cantiere nei pressi di Alp Grüm, sarà normalmente percorribile da domani (sabato) all’inizio del servizio. I lavori di ripristino sono terminati, indica una nota diramata a fine pomeriggio dalla Fr. La mattina del 19 settembre il vagone si era staccato dal convoglio ed era deragliato nella galleria Palü sopra. Nella sua corsa ha danneggiato i piloni del tunnel, poi si è ribaltato sui binari ed è finito nella scarpata sottostante. Vi erano caricate due benne colme di detriti di demolizione di un altro cantiere della Fr. Oggi i lavori di riassetto e di sgombero sono stati regolarmente portati a termine.

22.9.2017, 17:062017-09-22 17:06:00
@laRegione

Radar mobili, dove saranno

Nell'ottica di prevenzione della circolazione stradale, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove verranno effettuati controlli della velocità mobili nel corso della prossima...

Nell'ottica di prevenzione della circolazione stradale, la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove verranno effettuati controlli della velocità mobili nel corso della prossima settimana (dal 25 settembre al primo ottobre):


Distretto di Leventina

• Ossasco
• Piotta
• Airolo
• Giornico


Distretto di Bellinzona

• Arbedo
• Lumino
• Bellinzona


Distretto di Locarno

• Golino
• Porto Ronco
• Ascona
• Losone
• Cugnasco
• Locarno


Distretto di Lugano

• Sala Capriasca
• Vaglio
• Canobbio
• Cureglia
• Lugano
• Pregassona

 

Distretto di Mendrisio

• Morbio Inferiore
• Novazzano
• Boscherina
• Coldrerio

22.9.2017, 17:042017-09-22 17:04:25
laRegione Ticino

Intragna, completati gli inter...

Intragna, completati gli interventi per la riqualifica della piazza e dei vicoli del nucleo. Sabato 30 settembre, giornata di festeggiamenti con la presentazione della nuova pavimentazione in pietra naturale ticinese.

Intragna, completati gli interventi per la riqualifica della piazza e dei vicoli del nucleo. Sabato 30 settembre, giornata di festeggiamenti con la presentazione della nuova pavimentazione in pietra naturale ticinese.

22.9.2017, 16:282017-09-22 16:28:22
@laRegione

Pian San Giacomo, camper distrutto dalle fiamme

Camper completamente distrutto dalle fiamme, oggi pomeriggio (venerdì) sulla strada tra Mesocco e il San Bernardino. Attorno alle 14.20, come comunicato dalla Polizia...

Camper completamente distrutto dalle fiamme, oggi pomeriggio (venerdì) sulla strada tra Mesocco e il San Bernardino. Attorno alle 14.20, come comunicato dalla Polizia grigionese, il conducente di un camper si è accorto che qualcosa non funzionava correttamente al suo veicolo. Raggiunto lo svincolo di Pian San Giacomo l'automobilista germanico si è fermato a lato della carreggiata e in pochi istanti il veicolo ha cominciato a prendere fuoco. Il celere intervento dei pompieri di San Bernardino e dell'Alta Mesolcina ha permesso di domare le fiamme in poco tempo. Durante l'intervento dei pompieri la galleria del San Bernardino è stata chiusa per 45 minuti.

22.9.2017, 16:052017-09-22 16:05:36
Stefano Lippmann @laRegione

Sessa, quando a invadere il campo sono i... cinghiali

Amara sorpresa per la squadra di calcio del Sessa, militante nel campionato di quinta divisione. Il terreno da gioco dove normalmente svolgono le proprie...

Amara sorpresa per la squadra di calcio del Sessa, militante nel campionato di quinta divisione. Il terreno da gioco dove normalmente svolgono le proprie partite casalinghe è stato letteralmente invaso da hooligans particolari: i cinghiali. Le immagini evidenziano infatti quanto sia costato il passaggio degli ungulati, che hanno praticamente 'arato' il terreno da gioco. Per il sodalizio sportivo si è reso dunque necessario spostare temporaneamente le proprie attività sul campo di Fornasette.

22.9.2017, 15:072017-09-22 15:07:51
@laRegione

Friborgo pensa di allestire una lista degli imam attivi sul territorio

Il Canton Friborgo non esclude di allestire una lista degli imam attivi sul suo territorio, nonché dei luoghi in cui predicano. Quest’...

Il Canton Friborgo non esclude di allestire una lista degli imam attivi sul suo territorio, nonché dei luoghi in cui predicano. Quest’eventualità sarà esaminata nell’ambito della futura revisione della legge sulle relazioni fra Chiese e Stato.

La riforma definirà le condizioni di rilascio delle prerogative di diritto pubblico alle comunità confessionali rette attualmente dal diritto privato. La Direzione delle istituzioni, dell’agricoltura e delle foreste (Diaf) non esclude di formulare nuove esigenze al riguardo, quali il rispetto dei diritti fondamentali, il divieto del proselitismo, la trasparenza finanziaria, nonché il divieto di ricorrere a finanziamenti esteri.

Sempre nell’ambito della riforma, il Diaf "potrebbe pure considerare" l’obbligo di fornire allo Stato un elenco delle persone autorizzate a predicare o a svolgere l’attività di cappellano, nonché una lista dei luoghi di culto o di incontro nelle quali esse predicano.

Il Consiglio di Stato friburghese menziona queste possibilità nella risposta, pubblicata oggi, al postulato presentato dal deputato Ppd Christian Ducotterd, che chiede al governo un rapporto sugli spazi di azione degli imam dal punto di vista della sicurezza e istituzionale.

L’esecutivo è favorevole alla stesura di un rapporto, i cui elementi – sottolinea – potrebbero tornare utili nell’ambito della riforma in fase di elaborazione. Il rapporto non comprenderà tuttavia elementi relativi alle misure di polizia o di sorveglianza.

22.9.2017, 14:492017-09-22 14:49:35
@laRegione

'Cassis nato per rappresentare la Svizzera all'estero'

"Pare nato per rappresentare la Svizzera all’estero". Così il Plr esprime soddisfazione per il futuro ruolo del suo neo-consigliere federale Ignazio Cassis:...

 "Pare nato per rappresentare la Svizzera all’estero". Così il Plr esprime soddisfazione per il futuro ruolo del suo neo-consigliere federale Ignazio Cassis: tenendo conto della sua esperienza politica, della sua conoscenza dei dossier e delle sue competenze linguistiche, il ticinese è perfetto per il ruolo, scrive il partito in una nota diramata oggi il partito.

Quale capo della diplomazia elvetica, Cassis avrà il compito di rafforzare e sviluppare la via bilaterale tra Berna e Bruxelles. Gli accordi bilaterali sono fondamentali per l’economia svizzera perché rappresentano una soluzione fatta su misura, si legge nel comunicato.

22.9.2017, 13:582017-09-22 13:58:00
@laRegione

Catalogna, scarcerati altri 3 dirigenti. Notte di nuove proteste

Il tribunale di Barcellona ha rimesso in libertà provvisoria altri tre dei 14 dirigenti catalani arrestati mercoledì nel blitz della Guardia Civil...

Il tribunale di Barcellona ha rimesso in libertà provvisoria altri tre dei 14 dirigenti catalani arrestati mercoledì nel blitz della Guardia Civil. Fra le persone scarcerate c’è il direttore del fisco Lluis Salvadò, vice-segretario del partito Erc del vicepresidente catalano Oriol Junqueras.

Gli ultimi quattro dirigenti ancora detenuti, fra cui il braccio destro di Junqueras, Josep Maria Jové, devono essere sentiti dal tribunale questo pomeriggio. Tutti i detenuti hanno rifiutato di rispondere al giudice.

In mattinata centinaia di manifestanti erano assiepati davanti al Palazzo di Giustizia di Barcellona per esigere la scarcerazione dei 6 alti funzionari.

Ieri fino a 30mila persone si sono concentrate davanti alla sede del Tribunale superiore di giustizia, che circa 300 persone hanno presidiato tutta la notte. I manifestanti sono stati raggiunti oggi dalla presidente del parlamento catalano Carme Forcadell.

Intanto ministro degli interni spagnolo Juan Ignacio Zoido ha informato questa mattina il governo di Barcellona dell’invio di rinforzi di polizia in Catalogna per contribuire a "mantenere l’ordine".

22.9.2017, 11:422017-09-22 11:42:51
@laRegione

Deficit della Gran Bretagna ai minimi dal 2007

Il deficit del Regno Unito è sceso ai minimi dal 2007 nel mese di agosto, quando il ricorso all’indebitamento è diminuito di 1,3 miliardi di sterline a 5,7 miliardi....

Il deficit del Regno Unito è sceso ai minimi dal 2007 nel mese di agosto, quando il ricorso all’indebitamento è diminuito di 1,3 miliardi di sterline a 5,7 miliardi.

Secondo il Times, si tratta di una vera e propria "manna" per il governo conservatore di Theresa May. Il maggiore denaro a disposizione potrebbe essere investito dal Cancelliere dello Scacchiere, Philip Hammond, ad esempio per risolvere il problema dei salari nel settore pubblico, da tempo legati a un tetto per gli aumenti rispetto al quale nelle ultime settimane la premier ha mostrato qualche segnale di cambiamento, aumentando anche se in modo contenuto le retribuzioni per agenti di polizia e guardie carcerarie.

22.9.2017, 11:392017-09-22 11:39:33
@laRegione

Contadini francesi bloccano gli Champs Elysées per protestare contro il bando di alcuni erbicidi 

Un gruppo di circa 250 agricoltori questa mattina ha bloccato gli Champs Elysées di Parigi cospargendo di...

Un gruppo di circa 250 agricoltori questa mattina ha bloccato gli Champs Elysées di Parigi cospargendo di fieno un tratto della strada. Lo riportano i media francesi, spiegando che i manifestanti sono scesi in strada per protestare conto il divieto di utilizzare alcuni tipi di erbicidi, come il glifosato, considerati nocivi. Il ministro dell’Ambiente, Nicolas Hulot si è recato sul posto per ascoltare le ragioni degli agricoltori, mentre una delegazione è stata ricevuta all’Eliseo.