Tennis

30.7.2017, 13:092017-07-30 13:09:15
@laRegione

L'italiano Fabio Fognini (Atp ...

L'italiano Fabio Fognini (Atp 31) vince il torneo di Gstaad battendo in finale il sorprendente tedesco Yannick Hanfmann (Atp 170) 6-4 7-5.

L'italiano Fabio Fognini (Atp 31) vince il torneo di Gstaad battendo in finale il sorprendente tedesco Yannick Hanfmann (Atp 170) 6-4 7-5.

27.7.2017, 16:162017-07-27 16:16:14
@laRegione

Termina il cammino di Viktorij...

Termina il cammino di Viktorija Golubic a Bastad. La zurighese è stata sconfitta al secondo turno dalla danese Caroline Wozniacki (Wta 6) 6-2 2-6 6-4.

Termina il cammino di Viktorija Golubic a Bastad. La zurighese è stata sconfitta al secondo turno dalla danese Caroline Wozniacki (Wta 6)  6-2 2-6 6-4.

26.7.2017, 18:072017-07-26 18:07:53
@laRegione

Agli ottavi, però, uno svizzer...

Agli ottavi, però, uno svizzero c'è: è Henri Laaksonen, che elimina in tre set il brasiliano Thomaz Bellucci (Atp 66) 7-6 (7/2) 6-7 (4/7) 7-5. Lo sciaffusano (Atp 95) ora affronterà il portoghese Joao Sousa (Atp 61)

Agli ottavi, però, uno svizzero c'è: è Henri Laaksonen, che elimina in tre set il brasiliano Thomaz Bellucci (Atp 66) 7-6 (7/2) 6-7 (4/7) 7-5. Lo sciaffusano (Atp 95) ora affronterà il portoghese Joao Sousa (Atp 61)

26.7.2017, 17:432017-07-26 17:43:09
@laRegione

«Tornerò per gli Australian Open»

«Mi porto dietro questo infortunio da tanto, ma non mi aveva mai dato così tanto dolore come a Wimbledon – racconta Djokovic su Facebook –. Ho consultato numerosi medici negli...

«Mi porto dietro questo infortunio da tanto, ma non mi aveva mai dato così tanto dolore come a Wimbledon – racconta Djokovic su Facebook –. Ho consultato numerosi medici negli ultimi quindici mesi e in particolare in queste ultime settimane. Tutti sono arrivati alla conclusione che avevo bisogno di fare una pausa». 

I dettagli il serbo li svela poi nella conferenza stampa di Belgrado, conclusasi poco fa. «Non ho mai vissuto una situazione del genere, ma cercherò di trarne tutti i benefici. Voglio chiaramente passare del tempo con la mia famiglia (la moglie Jelena è incinta del secondo figlio, ndr) e lasciare che il mio corpo ritrovi le forze. Cercherò anche di sviluppare degli aspetti del mio gioco sui quali non ho ancora avuto tempo di lavorare» ha aggiunto il serbo.

Novak Djokovic spera naturalmente di fare il suo grande ritorno per l' Australian Open, il suo torneo preferito dove è il giocatore più titolato con il leggendario Roy Emerson (6 vittorie). «Il primo gennaio 2018 sarò pronto al 100% per cominciare la stagione» ha assicurato. «Andre Agassi – continua – ha accettato di rimanere al mio fianco durante questo periodo di convalescenza e a partire dall'anno prossimo. Non vedo l'ora di tornare il campo con lui, per lavorare in profondità sul mio gioco e vedere come posso progredire per poter tornare ancora più forte l'anno prossimo» ha rivelato Djokovic a proposito del suo prestigioso allenatore americano, che l'aveva raggiunto in primavera per il Roland-Garros.

Vincitore di due tornei minori questo anno a Doha e a Eastbourne, Novak Djokovic uscirà senza dubbio dalla top 10 mondiale prima del 2018. Perderà infatti i 3740 punti guadagnati durante il secondo semestre 2016 raccolti anche grazie alla finale degli US Open contro Stan Wawrinka.

25.7.2017, 17:442017-07-25 17:44:44
@laRegione

Rinviato il debutto di Chiudin...

Rinviato il debutto di Chiudinelli e Laaksonen al torneo di Gstaad. La pioggia posticipa a domani le partite dei due elvetici.

Rinviato il debutto di Chiudinelli e Laaksonen al torneo di Gstaad. La pioggia posticipa a domani le partite dei due elvetici. 

25.7.2017, 14:242017-07-25 14:24:15
@laRegione

La zurighese Viktorija Golubic...

La zurighese Viktorija Golubic accede al secondo turno di Bastad battendo l'italiana Martina Trevisan (Atp 154) 6-4 6-3.

La zurighese Viktorija Golubic accede al secondo turno di Bastad battendo l'italiana Martina Trevisan (Atp 154) 6-4 6-3.

24.7.2017, 19:272017-07-24 19:27:34
@laRegione

Termina subito l'avventura di ...

Termina subito l'avventura di Antoine Bellier a Gstaad. Il romando è stato sconfitto dal francese Gleb Sakharov (Atp 196) 6-3 7-6.

Termina subito l'avventura di Antoine Bellier a Gstaad. Il romando è stato sconfitto dal francese Gleb Sakharov (Atp 196) 6-3 7-6.

23.7.2017, 13:362017-07-23 13:36:34
@laRegione

L'olandese Kiki Bertens (Wa 35...

L'olandese Kiki Bertens (Wa 35) vince il torneo di Gstaad battendo in finale l'estone Anett Kontaveit (Wta 32) 6-4 3-6 6-1.

L'olandese Kiki Bertens (Wa 35) vince il torneo di Gstaad battendo in finale l'estone Anett Kontaveit (Wta 32) 6-4 3-6 6-1.

21.7.2017, 20:182017-07-21 20:18:32
@laRegione

Si arrende con l'onore delle a...

Si arrende con l'onore delle armi, Henri Laaksonen. Opposto a David Ferrer nei quarti di finale a Bastad, in Svezia, lo sciaffusano viene sconfitto 7-5 3-6 7-6 dall'iberico, dopo aver però sprecato addirittura due matchpoint

Si arrende con l'onore delle armi, Henri Laaksonen. Opposto a David Ferrer nei quarti di finale a Bastad, in Svezia, lo sciaffusano viene sconfitto 7-5 3-6 7-6 dall'iberico, dopo aver però sprecato addirittura due matchpoint

20.7.2017, 20:022017-07-20 20:02:56
@laRegione

Gstaad: termina il cammino di ...

Gstaad: termina il cammino di Patty Schnyder, sconfitta al secondo turno dalla tedesca Antonia Lottner (Wta 127) 7-6 2-6 6-3.

Gstaad: termina il cammino di Patty Schnyder, sconfitta al secondo turno dalla tedesca Antonia Lottner (Wta 127) 7-6 2-6 6-3.

20.7.2017, 13:012017-07-20 13:01:23
@laRegione

Scommesse insolite, i sospetti su Wimbledon

I sospetti delle partite truccate non risparmiano il tennis. Infatti la Tiu, acronimo che sta per Tennis integrity unit, è stata allertata da scommesse insolite, relative...

I sospetti delle partite truccate non risparmiano il tennis. Infatti la Tiu, acronimo che sta per Tennis integrity unit, è stata allertata da scommesse insolite, relative a tre partite dell'ultima edizione degli Internazionali d'Inghilterra: nel mirino ci sono due incontri delle qualificazioni e uno del tabellone principale. «Questi duelli verranno attentamente esaminati», spiega la 'polizia del tennis' sul proprio sito internet. Aggiungendo, però, che il suo intervento è originato esclusivamente dalle bizzarre tendenze di alcune scommesse relative agli incontri citati, ciò che non può quindi provare che quelle partite fossero effettivamente truccate.
Sotto la lente degli ispettori c'è pure un quarto incontro, giocato durante l'edizione 2017 del Roland Garros, nel mese di maggio, mentre altre allerte concernono partite dei tornei minori, ovvero Challenger, Futures e Itf Women's circuit. In generale, però, la Tennis integrity unit spiega che il numero di 'allarmi' quest'anno è diminuito: nella nuova stagione, infatti, le partite che hanno attirato la sua attenzione sono ottantatré, quindi trentotto in meno rispetto a un anno fa.

19.7.2017, 19:272017-07-19 19:27:09
@laRegione

Continua l'avventura di Henri ...

Continua l'avventura di Henri Laaksonen a Bastad. L'elvetico sconfigge al secondo turno Pablo Cuevas (Uruguay, Atp 29) 6-4 6-3 e approda ai quarti di finale.

Continua l'avventura di Henri Laaksonen a Bastad. L'elvetico sconfigge al secondo turno Pablo Cuevas (Uruguay, Atp 29) 6-4 6-3 e approda ai quarti di finale. 

18.7.2017, 20:472017-07-18 20:47:03
@laRegione

Nel derby rossocrociato, Patty...

Nel derby rossocrociato, Patty Schnyder sconfigge in 2 ore e 35 minuti Amra Sadikovic 6-4 6-7 7-6. La 38enne Schnyder, unica elvetica qualificata al secondo turno, non vinceva una partita del circuito Wta dal marzo del 2011!

Nel derby rossocrociato, Patty Schnyder sconfigge in 2 ore e 35 minuti Amra Sadikovic 6-4 6-7 7-6. La 38enne Schnyder, unica elvetica qualificata al secondo turno, non vinceva una partita del circuito Wta dal marzo del 2011!

17.7.2017, 20:132017-07-17 20:13:45
@laRegione

L'elvetica Rebeka Masarova è s...

L'elvetica Rebeka Masarova è stata battuta dalla russa Kalinskaya (Wta 150) 7-5 6-7 7-5 al primo turno del torneo di Gstaad. Henri Laaksonen passa invece il primo turno a Bastad. A Newport fuori subito Marco Chiudinelli.

L'elvetica Rebeka Masarova è stata battuta dalla russa Kalinskaya (Wta 150) 7-5 6-7 7-5 al primo turno del torneo di Gstaad. Henri Laaksonen passa invece il primo turno a Bastad. A Newport fuori subito Marco Chiudinelli.

17.7.2017, 16:352017-07-17 16:35:24
@laRegione

Roger, se l'ottava meraviglia dà alla testa

È stata una notte corta, e apparentemente… dimenticabile, la prima di Roger Federer dopo l'ottavo trionfo a Wimbledon. A rivelarlo è lo stesso basilese, l'uomo dai 19...

È stata una notte corta, e apparentemente… dimenticabile, la prima di Roger Federer dopo l'ottavo trionfo a Wimbledon. A rivelarlo è lo stesso basilese, l'uomo dai 19 Slam, dopo una festa che si è protratta fino alle 5 del mattino. «Ho la testa piuttosto pesante – dice il Federer del giorno dopo –. E sinceramente questa notte non so cos'ho fatto: devo aver mischiato un po' troppi alcolici…».
Un'uscita a dir poco sorprendente per il renano, che non è certo conosciuto per essere un festaiolo, ma che di sé trasmette piuttosto l'immagine del padre di famiglia ideale. «Stanotte abbiamo passato dei bei momenti – continua Federer –. Sono andato a dormire quand'erano ormai le cinque, e quando mi sono svegliato non ero certo al top. Diciamo che ho cominciato a sentirmi meglio da più o meno un'oretta».
Un brindisi magari a oltranza ma senz'altro giustificato, per colui che in un colpo solo ha cancellato dai libri dei record Pete Sampras e William Renshaw. Che, a differenza sua, a Church Road hanno vinto 'soltanto' sette volte.

16.7.2017, 22:482017-07-16 22:48:32
@laRegione

'Me l'avessero detto un anno fa, sarei scoppiato a ridere'

In campo dedica la vittoria a tutta la famiglia, e davanti ai taccuini Roger Federer ringrazia una volta di più sua moglie, Mirka. L'ispiratrice dell'...

In campo dedica la vittoria a tutta la famiglia, e davanti ai taccuini Roger Federer ringrazia una volta di più sua moglie, Mirka. L'ispiratrice dell'ottava vittoria a Church Road. «Dopo l'infortunio dell'anno scorso ho avuto qualche dubbio – confessa il basilese –. In quei momenti è stato fondamentale avere al fianco un team di persone che mi ha sempre sostenuto e incoraggiato. A cominciare dalla mia splendida moglie, che continua ad essere la mia prima tifosa. Per me è sempre stato fondamentale ritrovare la forma fisica, e quando sono arrivato a Wimbledon in queste condizioni, ero già contento».
Il Roger nazionale, però, non nasconde lo stupore per il clamoroso ritorno che gli ha regalato altri due Slam. «Pensavo sì di poter tornare competitivo, perché il mio
livelli di tennis è sempre stato alto – aggiunge –. Ma se mi avessero detto dodici mesi fa che avrei vinto altri due Slam, come tutti sarei scoppiato a ridere».

Federer resta il campione di tutti, il favorito, il prescelto dalle folle di tutto il mondo. A cominciare dai tifosi che oggi lo hanno applaudito sul Centrale. «Spero davvero di poter
giocare altri anni a Wimbledon, ma la verità è che ho imparato a pianificare di sei mesi in sei mesi – continua –. Alla mia età non puoi mai sapere quello che può capitare. Wimbledon è sempre stato il mio torneo favorito, quello dove i miei idoli hanno scritto pagine di storia. Stabilire questo record mi riempie di orgoglio, anche se stranamente oggi non ci ho proprio pensato».
Nessuno come lui, non solo il record sui sacri prati dell'All England tennis club, ma anche i 19 titoli nello Slam: Rafa Nadal ora è 4 'major' dietro. «Ho ricevuto un talento innato, però mi sono allenato duramente e bene per coltivarlo ed esprimerlo al meglio. A
questi livelli poi bisogna essere molto costanti. E mentalmente pronti a giocare le grandi partite». È questo il segreto di sua maestà, Roger Federer.

15.7.2017, 16:262017-07-15 16:26:55
@laRegione

Muguruza trionfa a Wimbledon

Garbiñe Muguruza (Wta 15) vince il torneo di Wimbledon battendo in finale la 37enne Venus Williams (Wta 11) 7-5 6-0 in appena 77'. La veterana statunitense è crollata dopo 10 games. Nell'...

Garbiñe Muguruza (Wta 15) vince il torneo di Wimbledon battendo in finale la 37enne Venus Williams (Wta 11) 7-5 6-0 in appena 77'. La veterana statunitense è crollata dopo 10 games. Nell'arco di tutto il torneo Muguruza ha perso un solo set, agli ottavi di finale contro la numero 1 al mondo Angelique Kerber. Per la 23enne è il secondo trionfo in un torneo del Grande Slam, dopo quello ottenuto a Parigi nel 2016. La Muguruza è la seconda spagnola della storia a trionfare sull'erba londinese. La prima fu Conchita Martinez nel 1994.

15.7.2017, 15:072017-07-15 15:07:04
@laRegione

Campionati svizzeri juniores: ...

Campionati svizzeri juniores: La ticinese Kim Fontana ha vinto davanti al pubblico amico la medaglia d'oro nella categoria under 18 battendo in finale Svenja Ochsner 6-1 6-0. Argento nelle Under 12 per Carolina Pölzgutter.

Campionati svizzeri juniores: La ticinese Kim Fontana ha vinto davanti al pubblico amico la medaglia d'oro nella categoria under 18 battendo in finale Svenja Ochsner 6-1 6-0. Argento nelle Under 12 per Carolina Pölzgutter.

14.7.2017, 18:442017-07-14 18:44:39
@laRegione

Patty Schnyder a Gstaad. La 38...

Patty Schnyder a Gstaad. La 38enne basilese (Wta 302), da 2 anni di nuovo attiva, ha ricevuto una wild card. Oltre a lei è stata invitata anche Amra Sadikovic. Già note invece le presenze di Golubic, Masarova e Teichmann.

Patty Schnyder a Gstaad. La 38enne basilese (Wta 302), da 2 anni di nuovo attiva, ha ricevuto una wild card. Oltre a lei è stata invitata anche Amra Sadikovic. Già note invece le presenze di Golubic, Masarova e Teichmann.

14.7.2017, 06:402017-07-14 06:40:00
Christian Solari @laRegione

Sì, Roger, è tutto tuo

«È tutto tuo, Roger» titola il ‘Sun’, scandalistico tabloid londinese. Per una volta, però, anche il più sobrio ‘Telegraph’ è totalmente d’accordo. Tanto da arrivare a scrivere che a Federer il...

«È tutto tuo, Roger» titola il ‘Sun’, scandalistico tabloid londinese. Per una volta, però, anche il più sobrio ‘Telegraph’ è totalmente d’accordo. Tanto da arrivare a scrivere che a Federer il trofeo di Wimbledon potrebbero consegnarglielo anche subito. Ancor prima di sfidare Berdych sul Centrale – a metà pomeriggio, indicativamente dopo le 16 – per quella che, almeno a priori, sembra essere una scontatissima undicesima finale a Church Road. Che sarebbe anche la ventinovesima nello Slam.
Intanto, fin qui il Roger nazionale ha trascorso la miseria di sette ore e 38 minuti sui campi dell’All England tennis club, per riuscire a metter sotto i primi cinque avversari della serie. E di ciò che pensano gli altri, anche giustamente, Federer se ne frega. Anche perché quel ritornello glielo...