#MentreDormivate
Di mattina
le principali notizie
della notte

Refresh

Oggi, 07:222017-02-21 07:22:00
@laRegione

#MentreDormivate

Terrirismo, cinque arresti a Londra: preparavano un attacco | Australia, aereo da turismo si schianta su centro commerciale | Trump sceglie McMaster al posto di Michael Flynn

Terrorismo, cinque arresti a Londra: preparavano un attacco

La polizia di Londra ha arrestato cinque adolescenti sospettati di preparare un attacco terroristico nella capitale britannica. Lo scrive su Twitter la Press Association, citando fonti della Metropolitan Police.

https://twitter.com/PA/status/833801986508197889 

Australia, aereo da turismo si schianta su centro commerciale

Un piccolo aereo da turismo si è schiantato su un centro commerciale di Melbourne, in Australia, chiuso al momento della tragedia, poco dopo essere decollato dall’aeroporto di Esseldon. Secondo i media locali tutti e cinque i passeggeri sono morti. (I dettagli)

https://twitter.com/itvnews/status/833912654448250880 

Trump sceglie McMaster al posto di Michael Flynn 

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha scelto il generale H.R. McMaster come suo consigliere per la sicurezza nazionale, al posto del dimissionario Michael Flynn. Lo ha annunciato lo stesso Trump da Mar-a-Lago, in Florida. (I dettagli)

Ieri, 07:302017-02-20 07:30:00
@laRegione

#MentreDormivate

La terra continua a tremare in Abruzzo, scossa di magnitudo 4 | Ecuador, in vantaggio il candidato 'governativo', possibile il ballottaggio | Omicidio fratellastro Kim Jong-un, spunta il video

La terra continua a tremare in Abruzzo, scossa di magnitudo 4 nella notte

Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata alle 4:13 nel nordovest della provincia dell’Aquila. Il sisma è stato chiaramente avvertito dalla popolazione anche nelle Marche.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità ed epicentro 3 km da Montereale e 14 da Amatrice (Rieti). Alle 3:57 una scossa di magnitudo 2.5 era stata registrata invece a 3 km da Montecavallo, in provincia di Macerata. Non si hanno al momento segnalazioni di nuovi crolli.

Ecuador, in vantaggio il candidato 'governativo' Moreno, possibile il ballottaggio

Il candidato del partito governativo Lenin Moreno è in chiaro vantaggio sul suo rivale Guillermo Lasso, ex banchiere e esponente conservatore, nelle elezioni presidenziali di ieri in Ecuador. Lo indicano gli exit poll, pur dando percentuali diverse e lasciando aperta la possibilità che si debba andare ad un ballottaggio il prossimo due aprile. Per passare al primo turno serve infatti una maggioranza di oltre il 40%. Moreno, il delfino di Correa, il capo di stato socialista che al termine di due mandati ha deciso di non ripresentarsi, avrebbe conquistato dal 36 al 42% dei voti, secondo i sondaggi, mentre il suo diretto avversario tra il 26 e il 27%.

Omicidio del fratellastro di Kim Jong-un, spunta il video

L’aggressione mortale al fratellastro de leader supremo nord-coreano Kim Jong-un è stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso dell’aeroporto di Kuala Lumpur, che ne ha fatto filtrare le immagini, riportate da siti internazionali. Il video mostra una donna in maglietta bianca e jeans che afferra Kim Jong-nam alle spalle e lo blocca alla schiena mentre un’altra donna gli spruzza in faccia uno spray con una sostanza tossica. Più tardi il fratellastro del leader nordcoreano riferisce l’attacco a guardie della sicurezza, prima di essere portato in ospedale dove morirà. Jong-nam, che era diretto a Macao, si è schierato spesso contro la politica del fratellastro.

Il Ministero degli Esteri della Malesia ha intanto convocato oggi l’ambasciatore della Corea del Nord per le sue accuse alla gestione delle indagini sull’omicidio. L’ambasciatore malese a Pyongyang è stato intanto richiamato per "consultazioni".

17.2.2017, 07:282017-02-17 07:28:00
@laRegione

#MentreDormivate

Il sostituto del consigliere per la Sicurezza nazionale dice no a Trump | La Cia avrebbe spiato i canditati delle elezioni francesi 2012 | Morto l'artista Kounellis,esponente dell'arte povera

Il sostituto del consigliere per la Sicurezza nazionale dice no a Trump

Scelto da Trump come consigliere per la Sicurezza nazionale al posto di Michael Flynn, il viceammiraglio Robert Harward avrebbe declinato l’offerta. Secondo alcuni fonti, un possibile motivo sarebbe legato al fatto che Harward aveva posto come condizione quella di portarsi il suo team. Se la notizia fosse confermata, si tratterebbe dell’ennesima tegola per l’amministrazione Trump.

Intanto Flynn avrebbe mentito all’Fbi, negando di aver discusso delle sanzioni con l’ambasciatore russo. Il presidente Usa annuncia intanto per la prossima settimana un nuovo bando sull’immigrazione, 'su misura' della decisione della Corte d’appello che ha sospeso il primo.

La Cia avrebbe spiato i canditati delle elezioni francesi 2012

Tre ordini specifici della Cia che prendono di mira il Partito socialista (Ps), il Front National (Fn) e l’allora partito gollista di Sarkozy, l’Ump. Sono quelli rivelati da Wikileaks in un comunicato. Lo spionaggio, stando al sito, riguardava anche gli ex candidati socialisti Martine Aubry e Dominique Strauss Kahn. La Cia – secondo Wiklileaks – ordinava di raccogliere informazioni, fra le altre cose, sulle strategie elettorali di partiti e candidati, sullo sviluppo dei dibattiti interni, sui finanziamenti, sui programmi politici ed economici, sui rapporti con gli altri Paesi europei e con gli Stati Uniti. Secondo quello che scrive Wikileaks, gli ordini della Cia erano "classificati" e circoscritti "solo a occhi americani" per via della "sensibilità di amici nei confronti di amici".

Morto l'artista Kounellis, uno dei massimi esponenti dell'arte povera

È morto ieri a Roma all’età di 80 anni Jannis Kounellis, pittore e scultore tra i massimi esponenti dell’arte povera. Nato in Grecia, viveva nella Capitale da quando aveva 20 anni. Qui esordì nel 1960 con la sua prima mostra personale; nel 1972 partecipò per la prima volta alla Biennale e divenne poi un artista noto in tutto il mondo, esponendo in diversi continenti.

16.2.2017, 07:232017-02-16 07:23:00
@laRegione

#MentreDormivate

Lascia un altro uomo di Trump, il segretario del Lavoro rinuncia all'incarico | Gli Usa cambiano idea: si pensa all'invio di truppe in Siria | Samsung, seconda udienza per l'arresto del vicepresidente Lee

Lascia un altro uomo di Trump, il segretario del Lavoro rinuncia all'incarico

Nuova tegola sull’amministrazione Trump. A nemmeno un mese dal suo insediamento, il presidente degli Stati Uniti perde il segretario al Lavoro che aveva designato: Andrew Puzder, imprenditore nel settore della ristorazione scelto per l’incarico. Si e’ ritirato dall’iter per la conferma della nomina. Non c’erano le basi (e i voti) per il via libera del Senato. Non paragonabile al terremoto scatenato dalle dimissioni del segretario per la Sicurezza nazionale Michael Flynn, ma il ’caso’ resta, perche’ la ’sfiducia’ si consuma tra i repubblicani: almeno 12 i senatori del Grand Old Party che non avrebbero votato per lui in aula, stando a fonti del partito riferite dal Washington Post, tanto che ci sarebbe stata una richiesta diretta alla Casa Bianca di ritirare la candidatura.

Gli Usa cambiano idea: si pensa all'invio di truppe in Siria

Con un cambiamento radicale di rotta rispetto alla amministrazione Obama, il Pentagono starebbe pensando all’invio per la prima volta di truppe da combattimento regolari in Siria per accelerare la lotta contro l’Isis. Oggi a Mosca incontro tra De Mistura e Lavrov. Il ministro degli Esteri russo vedrà a Bonn anche il segretario di Stato americano Tillerson.

Samsung, seconda udienza per l'arresto del vicepresidente Lee

La Corte centrale distrettuale di Seul ha avviato l'esame della richiesta di arresto a carico di Lee Jae-yong, vice presidente di Samsung Electronics ed erede della prima conglomerata sudcoreana, promossa per la seconda volta dalla procura speciale al lavoro sullo scandalo che ha coinvolto la presidente della Repubblica Park Geun-hye (sotto impeachment) e la confidente Choi Soon-sil, in stato d'arresto. Lee ha raggiunto la sede della Corte alle 10:30 locali (2:30 in Svizzera) per assistere all'udienza: la decisione è attesa per domani mattina. Il manager, 48 anni, è accusato di corruzione, frode e spergiuro: avrebbe versato o promesso circa 37,5 milioni di dollari a Choi in cambio di un'ampia copertura politica. La prima richiesta della procura è stata respinta a gennaio a causa dei dubbi sulle accuse non sufficientemente sostenute dalle prove presentate, secondo la stessa Corte.

 

15.2.2017, 07:192017-02-15 07:19:00
@laRegione

#MentreDormivate

Diga pericolante a Oroville, in 200mila possono tornare a casa | Harrison Ford rischia incidente con il suo aereo | Ripetuti contatti tra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna

Diga pericolante a Oroville, in 200mila possono tornare a casa

Le autorità americane concedono di tornare nelle loro abitazioni ai 200mila residenti dell’area della diga di Oroville, in California, che erano stati evacuati. Mettendoli però in guardia sul fatto che devono tenersi pronti ad andarsene di nuovo se la situazione dovesse peggiorare. Con le piogge in arrivo, è intanto corsa contro il tempo per chiudere la falla: un muro d’acqua alto quasi 10 metri potrebbe travolgere la comunità.

Harrison Ford  rischia incidente con il suo aereo

Harrison Ford ha sfiorato un nuovo incidente aereo a bordo del suo velivolo privato. L’attore stava cercando di atterrare al John Wayne Airport nell’Orange County quando ha sbagliato pista d’atterraggio sfiorando un velivolo dell’American Airlines con 116 persone a bordo. Con una mossa repentina Ford e’ riuscito a evitare il peggio. Lo riporta Nbc. Le autorita’ stanno indagando sul caso. Ford e’ stato coinvolto in diversi incidenti aerei.

Ripetuti contatti tra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna

Lo staff di Donald Trump ha avuto ripetuti contatti telefonici con l’intelligence russa nell’anno prima delle elezioni americane. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali la dimostrazione dei contatti sta nei dati telefonici e nelle telefonate intercettate. Le agenzie di intelligence americane hanno intercettato le chiamate nello stesso periodo in cui hanno scoperto prove sul fatto che la Russia stava cercando di influenzare l’esito del voto con attacchi hacker al Democratic National Committee. Le telefonate intercettate non erano limitate alla campagna di Trump ma anche stretti collaboratori. I contatti con la Russia non erano limitati all’intelligence, ma hanno riguardato anche esponenti del governo.

14.2.2017, 07:222017-02-14 07:22:00
@laRegione

#MentreDormivate

Si dimette il consigliere per la sicurezza di Trump: bufera sui contatti con Mosca | Emergenza diga di Oroville, elicotteri lanciano pietre per "riparare" la falla | Credit Suisse, perdita di 2,4 miliardi

Si dimette il consigliere per la sicurezza di Trump: bufera sui suoi contatti con Mosca

Il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, il generale in pensione Michael Flynn, si e’ dimesso. Flynn è stato travolto dalle critiche dopo indiscrezioni su una conversazione con l’ambasciatore russo negli Usa tenuta prima dell’insediamento dell’amministrazione Trump in cui aveva parlato delle sanzioni a Mosca. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha nominato Joseph Keith Kellogg, Jr. suo consigliere della sicurezza nazionale ad interim. Tra i nomi dei successori di Flynn spunta quello del generale David Petraeus, responsabile strategico di tutto il teatro medio-orientale, compresi Iraq e Afghanistan. (I dettagli)

Emergenza alla diga di Oroville, elicotteri lanciano pietre per "riparare" la falla

Alcuni elicotteri stanno lanciando enormi sacchi di pietre in una crepa che si è formata sul bordo della valvola d’emergenza nella diga di Oroville, in California, la più alta degli Stati Uniti. La lesione nella valvola di emergenza, che permette il deflusso delle acque in eccesso, fa temere anche l’eventuale collasso di una parte della struttura. Per questo e’ stata ordinata l’evacuazione forzata di circa 200 mila residenti. Migliaia di persone si sono riversate lungo le principali arterie stradali causando ingorghi e traffico in tilt per ore. Intanto, 23 mila tra soldati e avieri sono stati mobilitati in tutta la California.

Credit Suisse, perdita di 2,4 miliardi nel 2016

Lo scorso anno Credit Suisse ha fatto registrare una perdita di 2,4 miliardi di franchi. A pesare sui conti è in particolare la multa di 5 miliardi che la banca dovrà pagare alla giustizia degli Stati Uniti.

13.2.2017, 07:312017-02-13 07:31:00
@laRegione

#MentreDormivate

Adele trionfa ai Grammy Awards | Pyongyang sfida Trump: nuovo test missilistico 'nucleare' | Samsung: il vice presidente di nuovo in procura per lo scandalo Park

Adele trionfa ai Grammy Awards

È stata l'edizione dei Grammy Awards di Adele quella andata in onda nella notte. Sono infatti ben  5 grammofonini d’oro, i più importanti, quelli portati a casa dalla cantante britannica: Best Record of the Year, Best Song of the Year e Best Pop Solo Performance per Hello, Best Album of the Year e Best Pop Vocal Album per 25 (Greg Kurstin, il suo produttore, è stato inoltre premiato come Producer of the Year, Non-Classical).

Al momento di ritirare il premio la cantante ha voluto rendere onore alla sua grande rivale, Beyoncé: «Il tuo album, Lemonade, è semplicemente monumentale». Sconfitta, ma solo dalla giuria, Beyoncé. Queen Bee si è fermata a quota due grammofonini d’oro (Best Music Video per Formation e Best Urban Contemporary Album per Lemonade).

Sfonda invece il rapper Chance The Rapper, premiato come Best New Artist e Best Rap Album per Coloring Book. È stata anche la serata di David Bowie: il Duca Bianco, morto il 10 gennaio 2016, che ha trionfato in ben cinque categorie, grazie a Blackstar, il suo 25/mo e ultimo album in studio, pubblicato solo due giorni prima di morire.

Pyongyang sfida Trump: nuovo test missilistico 'nucleare'

La Corea del Nord ha rivendicato il successo del nuovo test condotto ieri su un missile balistico Musudan a medio-raggio. Il missile è finito, dopo una traiettoria di 500 km, nelle acque del mar del Giappone. Il leader nordcoreano Kim Jong-un, presente al lancio, ha sottolineato che con il nuovo missile il suo Paese ha un altro strumento per trasportare armi nucleari. Un’iniziativa «assolutamente intollerabile», ha tuonato il premier nipponico Shinzo Abe, che negli Stati Uniti ha incontrato Donald Trump. «Voglio che tutti capiscano e sappiano che gli Stati Uniti sono al 100% al fianco del Giappone, un grande alleato», ha affermato Trump. Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud hanno chiesto la convocazione d’urgenza del Consiglio di Sicurezza dell’Onu.

Samsung: il vice presidente di nuovo in procura per lo scandalo Park

La procura speciale sudcoreana che indaga sullo scandalo che ha colpito la presidente Park Geun-hye (sotto procedura di impeachment) e la confidente Choi Soon-sil (in stato di arresto), ha riconvocato il vice presidente di Samsung Electronics Lee Jae-yong, nonchè erede della famiglia fondatrice, per effettuare "’ulteriori accertamenti". «Dirò tutta la verità nel corso dell’indagine», ha affermato Lee arrivando questa mattina nella sede della procura, a sud di Seul, dove il 12 gennaio fu sottoposto all’interrogatorio fiume di 24 ore. Il manager, 48 anni, evitò l’arresto il 19 gennaio grazie al rigetto da parte della Corte centrale distrettuale di Seul della richiesta della procura per i reati di corruzione e spergiuro. I titoli Samsung Electronics cedono l’1,09% alla Borsa di Seul, attestandosi a 1.897.000 won.

10.2.2017, 07:242017-02-10 07:24:00
@laRegione

#MentreDormivate

Usa, confermato la sospensione del blocco anti-immigrati | Sanremo, Meta vince la serata cover, eliminati Nasli-Paba e Raige-Luzi | Palazzo in fiamme a Firenze, residenti sul tetto

Usa, confermato la sospensione del blocco anti-immigrati

La corte d’appello di San Francisco ha negato il ripristino del bando del presidente Usa Donald Trump che vieta l’ingresso di rifugiati e cittadini provenienti da sette Paesi islamici, confermando così la decisione di un giudice federale di Seattle. I tre giudici, all'unanimità, hanno ritenuto che la Casa Bianca non abbia fornito prove della necessità di un tale provvedimento.

Trump, come è solito fare, ha affidato la sua risposta a Twitter: "Ci vediamo alla corte (Suprema, ndr), e’ in gioco la sicurezza della nazione". (I dettagli qui)

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/829836231802515457 

Sanremo, Meta vince la serata cover, eliminati Nasli-Paba e Raige-Luzi

Ermal Meta con Amara Terra Mia (brano portato al successo da Domenico Modugno) vince la serata delle cover al festival di Sanremo. Secondo posto a Un’emozione da poco di Paola Turci, terzo posto per Signor Tenente di Marco Masini.

Nesli-Paba e Raige-Luzi sono stati invece eliminati definitivamente dal Festival. Salvi Clementino, Bianca Atzei, Giusy Ferreri e Ron che tornano domani in gara.

Palazzo in fiamme a Firenze, residenti sul tetto

Fuga sul tetto di 10 persone per salvarsi da un incendio divampato in un palazzo al centro di Firenze nella notte. Tra loro i vigili del fuoco hanno soccorso un invalido e una persona anziana. Secondo le prime informazioni gli altri otto scampati alle fiamme salendo in cima all’edificio abiterebbero abusivamente nello stabile. Il palazzo è nei pressi della stazione di Santa Maria Novella tra via Alamanni e viale Rosselli, e sarebbe un’ex proprietà del dopolavoro ferroviario. Sul posto numerose squadre di pompieri e mezzi autoscala per portare in salvo le persone.

9.2.2017, 07:202017-02-09 07:20:00
@laRegione

#MentreDormivate

Inneggiava all'Isis, preso in Puglia | Raid di Israele su Gaza, anzi no | Usa, l'ultra-conservatore Sessions nominato alla Giustizia

Inneggiava all'Isis, preso in Puglia

Sul suo pc e sul suo smartphone aveva post inneggianti gli attentati terroristici e aveva condiviso online immagini e video di azioni terroristiche Isis: questi alcuni elementi raccolti dagli investigatori della Polizia italiana nel corso di indagini su un operaio di 35 anni, ora cittadino italiano ma originario dell’Albania e residente in un comune del sudest barese, nei confronti del quale è stata notificata la sorveglianza speciale d’urgenza per due anni per terrorismo. L’uomo ha accettato la proposta di un recupero socio-spirituale.

Raid di Israele su Gaza, anzi no

Due palestinesi sarebbero rimasti uccisi e altri cinque feriti in raid condotti nella notte sul sud della Striscia di Gaza, al confine con l’Egitto. Lo riportano i media israeliani citando fonti ospedaliere. Secondo Hamas, i bombardamenti sono stati condotti da Israele in risposta al lancio di razzi ieri dalla vicina penisola del Sinai, intercettati dal sistema di difesa Iron-Dome. 

Le forze armate israeliane, dal canto loro, negano di aver condotto la scorsa notte alcun raid su Gaza. Lo riferisce la radio militare.

Usa, l'ultra-conservatore Sessions nominato alla Giustizia

Il Senato americano approva di stretta misura Jeff Sessions a ministro della Giustizia. La nomina di Sessions arriva dopo forti tensioni in Senato, con i democratici che lo hanno aspramente criticato per non essere adatto all’incarico, accusandolo anche di razzismo.

8.2.2017, 07:372017-02-08 07:37:00
@laRegione

#MentreDormivate

Yemen vieta i raid americani sul suo territorio, schiaffo a Trump | Sanremo: a rischio eliminazione Clementino, Ron e Giusy Ferreri | Beatificato il 'samurai di Cristo'

Yemen vieta i raid americani sul suo territorio, schiaffo a Trump

Schiaffo dello Yemen all’amministrazione Trump: il governo ha ritirato agli Stati Uniti il permesso per compiere missioni antiterrorismo nel Paese impiegando sul terreno truppe delle forze speciali. Lo riporta il New York Times, secondo cui la decisione è una razione al raid ordinato il mese scorso dalla Casa Bianca in cui sono rimasti uccisi alcuni civili, tra cui bambini. Nella operazione è morto anche un navy seal. Lo Yemen è anche uno dei sette paesi colpiti dal bando sui musulmani del presidente Usa. Bando che è attualmente all'esame della Corte d'appello federale di San Francisco. L'udienza è terminata e si attende ora la sentenza.

Sanremo: a rischio eliminazione Clementino, Ron e Giusy Ferreri

Clementino, Ron e Giusy Ferreri a rischio eliminazione: questo il verdetto della prima serata del Festival di Sanremo. Oggi altri 11 big in gara. Saliranno inoltre sul palco dell'Ariston i superospiti Giorgia, Robbie Williams, Biffy Clyro, Keanu Reeves e Francesco Totti. Ieri sera buona la prima per il duo Conti-De Filippi; emozione Ferro con l’omaggio a Tenco.

Beatificato il 'samurai di Cristo'

È stato beatificato a Osaka, in Giappone, il martire Justus Takayama Ukon, vissuto a cavallo tra il 1550 e l’inizio del 1600 e conosciuto come ’il samurai di Cristo’. Nato nel 1552 a Takayama, tre anni dopo l’arrivo del cristianesimo nel paese del Sol Levante, Justus apparteneva alla classe alta dei daimyo, signori feudali che possedevano vaste proprietà e accettavano la presenza dei missionari assicurando loro protezione. Le attività non piacevano però allo shogunato, che costrinse i cattolici giapponesi ad abiurare. La famiglia Takayama si rifiutò, rinunciando alle ricchezze e ai vantaggi di classe, rimanendo salda nello loro fede. In seguito all’esecuzione di 26 cattolici a Nagasaki nel 1597 e all’abolizione del cristianesimo in Giappone nel 1614, Justus guidò un gruppo di circa 300 fedeli verso l’esilio nelle Filippine.

Il giornale digitale, con te già dalle prime ore del mattino

Scopri tutte le funzionalità de laRegione in digitale. Visita la versione Web oppure scarica l'app per il tuo dispositivo.
7.2.2017, 07:382017-02-07 07:38:00
@laRegione

#MentreDormivate

Incidente ferroviario a Winterthur, ritardi e un ferito | Israele per legge 'regolarizza' gli insediamenti | Fillon, travolto dallo scandalo, pubblica patrimonio e incassi della moglie

Incidente ferroviario a Winterthur, ritardi e un ferito

Una collisione ferroviaria alla stazione di Winterthur avvenuta questa mattina ha provocato numerosi disagi e un ferito, hanno reso noto le Ffs. Verso le 4:40 un veicolo per le costruzioni che si recava al cantiere della stazione è entrato in collisione con un treno merci, ha indicato un portavoce. Il conducente del primo convoglio è rimasto ferito. L’incidente provoca ritardi e interruzioni nei collegamenti, ma il traffico dovrebbe riprendere in mattinata.

Israele per legge 'regolarizza' gli insediamenti

Il Parlamento israeliano ha approvato ieri sera la legge che ’regolarizza’ gli insediamenti israeliani costruiti su terreni privati palestinesi in Cisgiordania . La legge è passata con 60 voti contro 52.

La legge è stata fortemente contestata dall’opposizione. Il leader laburista Isaac Herzog ha detto più volte che l’approvazione di stasera porterà Israele di fronte alla Corte Internazionale Penale dell’Aja. Questa procedura d’accusa contro Israele è stata di fatto firmata – ha osservato Herzog – dallo stesso primo ministro israeliano. Il Leader di Focolare ebraico(partito vicino al movimento dei coloni) Naftali Bennet – il quale è anche l’ispiratore della legge – ha osservato durante il dibattito che "la determinazione paga". "Ai nostri amici dell’opposizione che si sono mostrati sorpresi che un governo nazionalista abbia passato una legge a beneficio degli insediamenti vogliamo dire che questa è la democrazia", ha rimarcato.

Fillon, travolto dallo scandalo, pubblica patrimonio e incassi della moglie

In un intento di maggiore trasparenza, Francois Fillon, il candidato all’Eliseo travolto dal Penelopegate, ha reso pubblici il suo patrimonio nonché gli incassi parlamentari della moglie Penelope tra il 1986 e il 2013. Secondo le carte pubblicate sul sito internet Fillon2017, si tratterebbe in totale di 680.000 euro netti. Quanto ai rilievi del candidato della Destra sui tempi della indagini la giustizia francese ha replicato che sta agendo "con la celerità e la serenità necessarie".

 

 

6.2.2017, 07:262017-02-06 07:26:00
@laRegione

#MentreDormivate

Super Bowl, clamorosa rimonta dei Patriots | Trump garantisce sostegno alla Nato | Le Pen: 'Francia fuori da Ue e Nato. Torniamo al franco'

Super Bowl, clamorosa rimonta dei Patriots

I New England Patriots hanno vinto il Super Bowl, la finalissima del campionato Nfl di football americano, battendo gli Atlanta Falcons 34-28 nei tempi supplementari (per la prima volta nella storia). I Patriots hanno così firmato una clamorosa rimonta sugli avversari, che che nel secondo tempo sono stati sotto per oltre 21 punti. È il quinto titolo conquistato dai Patriots e per il quarterback Tom Brady, che entra così nella storia del football Usa. Un incontro tesissimo che ha tenuto sulle spine lo stadio gremito di Houston, in Texas, dove si è disputata la sfida letteralmente all’ultimo punto.

Trump garantisce sostegno alla Nato

Il presidente Usa Donald Trump parteciperà al vertice Nato di fine maggio. Lo ha confermato lui stesso in un colloquio telefonico con il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg confermando pure il forte sostegno degli Stati Uniti all’Alleanza. Lo fa sapere la Casa Bianca, indicando che i due hanno inoltre parlato di come incoraggiare tutti gli alleati dell’Alleanza a rispettare l’impegno in termini di spesa per la difesa. Punto, quello del finanziamento, che Trump aveva più volte messo sul piano durante la campagna elettorale. Il presidente Usa ritiene infatti che alcuni alleati europei non finanzino a sufficienza la Nato.

 

Le Pen: 'Francia fuori da Ue e Nato. Torniamo al franco'

Parte la corsa all’Eliseo per la Le Pen, che promette di portare la Francia fuori da Ue e Nato e di abbandonare l’euro per ritornare al franco. "Questa è casa nostra", Trump e la Brexit "hanno indicato la via", ha detto davanti a oltre 3.500 militanti riuniti a Lione, nel suo primo comizio elettorale in vista delle presidenziali del 23 aprile e del 7 maggio.

3.2.2017, 07:192017-02-03 07:19:00
@laRegione

#MentreDormivate

Livello record di radiazioni nel reattore 2 di Fukushima | Scossa di magnitudo 4 tra Marche e Umbria | Il Ceo di Uber molla Trump dopo il decreto sull'immigrazione

Livello record di radiazioni nel reattore 2 di Fukushima

Radiazioni a 530 sievert all’ora, ovvero talmente alte da essere letale agli esseri umani anche dopo una breve esposizione. È record all’interno del reattore numero 2 della centrale nucleare di Fukushima Daichi, attualmente in fase di smantellamento. Lo ha reso noto l’operatore dell’impianto, la Tokyo Electric Power (Tepco). L'azienda ha spiegato che una falla di circa un metro quadro è stata rinvenuta lungo una grata metallica sotto il contenitore a pressione del reattore, un danno probabilmente causato dal combustibile esausto rilasciato dal contenitore.

Scossa di magnitudo 4 tra Marche e Umbria

Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata alle 4:47 tra Marche e Umbria. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a 6 km di profondità ed epicentro a 2 km da Monte Cavallo in provincia di Macerata e 13 da Preci in provincia di Perugia. La scossa è stata preceduta e seguita da altre due di magnitudo 3 alle 4:32 e alle 4:54. Non si hanno al momento segnalazioni di nuovi crolli.

Il Ceo di Uber molla Trump dopo il decreto sull'immigrazione

Il direttore generale (Ceo) di Uber, Travis Kalanick, lascia il consiglio degli advisor economici di Donald Trump. Una decisione presa per distanziarsi e distanziare Uber dal decreto sull’immigrazione del presidente americano. ’’Entrare a far parte del consiglio non voleva dire appoggiare il presidente o la sua agenda, ma sfortunatamente è stato mal interpretato’’, afferma Kalanick, criticato duramente per essere entrato nel consiglio proprio mentre Trump annunciava il bando. ’’L’immigrazione e l’apertura ai rifugiati sono una parte importante del successo del Paese e di Uber’’, ha dichiarato.

 

Il giornale digitale, con te già dalle prime ore del mattino

Scopri tutte le funzionalità de laRegione in digitale. Visita la versione Web oppure scarica l'app per il tuo dispositivo.
2.2.2017, 07:312017-02-02 07:31:00
@laRegione

#MentreDormivate

Misure anti-smog in vigore anche oggi, ma è arrivata la pioggia | Atterraggio d'emergenza per il volo Swiss Zurigo - Los Angeles (video) | Trump sgarbato col primo ministro australiano

Misure anti-smog in vigore anche oggi, ma è arrivata la pioggia

Le concentrazioni di polveri fini rimangono elevate in Ticino, nonostante la pioggia che ha cominciato a bagnare il Cantone. Restano quindi in vigore gli 80 chilometri orari in autostrada tra Rivera e Chiasso, il divieto di circolazione di auto e furgoni diesel Euro 3 o inferiori e la gratuità dei trasporti pubblici. Se la situazione dovesse migliorare, le prime due misure potrebbero essere revocate in giornata.

Atterraggio d'emergenza per un volo Swiss

Atterraggio d'emergenza per un Boeing 777 della Swiss in Canada. Durante il volo da Zurigo a Los Angeles difficoltà tecniche hanno portato allo spegnimento automatico del motore sinistro. L'equipaggio ha quindi subito dirottato l'aereo verso il vicino aeroporto di Iqaluit, dove il velivolo è atterrato senza problemi. I dettagli.

https://twitter.com/tattuinee/status/826886429720637440 

Trump sgarbato col primo ministro australiano 

Non solo il presidente messicano Enrique Pena Nieto. Donald Trump – secondo quanto riporta il Washington Post – ha ’strapazzato’ al telefono anche l’alleato australiano Malcolm Turnbull, accusandolo di voler esportare negli Stati Uniti terroristi, come gli attentatori della maratona di Boston. Secondo il racconto fatto al Post da una fonte dell’amministrazione, Trump ha reagito alla posizione di Turnbull che ha chiesto alla Casa Bianca di rispettare l’accordo secondo cui gli Usa dovrebbero accogliere 1.250 rifugiati al momento nelle carceri australiane. "E’ la peggiore intesa di sempre", avrebbe tagliato corto Trump, definendo la telefonata col premier australiano "di gran lunga la peggiore della giornata", e troncandola bruscamente dopo 25 minuti sui 60 previsti.

1.2.2017, 07:312017-02-01 07:31:00
@laRegione

#MentreDormivate

Trump nomina il nuovo giudice (conservatore) della Corte suprema | Usa protestano per i test missilistici iraniani: 'Inaccettabili' | La misteriosa sparizione di un importante uomo d'affari cinese

Trump nomina il nuovo giudice (conservatore) della Corte suprema

Trump nomina il nuovo giudice della Corte suprema: il 49enne conservatore Neil  Gorsuch, su cui il leader democratrico del Senato esprime subito "seri dubbi". La nomina arriva dopo che, nell'ultimo anno di presidenza, Obama non era riuscito a fare altrettanto a causa dell'ostruzionismo dei repubblicani in parlamento. Un no motivato dalla relativa vicinanza delle elezioni. Ora bisognerà capire se i democratici ripagheranno con la stessa moneta.

Intanto al dipartimento di Stato in 900 funzionari firmano contro il bando di Trump sui migranti. Contraria anche la ministra della Giustizia, silurata dal presidente Usa.

Usa protestano per i test missilistici iraniani: 'Inaccettabili'

La nuova ambasciatrice americana all’Onu, Nikki Haley, ha avvertito l’Iran che il test del missile balistico di due giorni fa è inaccettabile, un atto che secondo gli Stati Uniti viola l’accordo sul nucleare. «È qualcosa di cui tutti dovrebbero essere allarmati», ha detto Haley ai giornalisti, al termine della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Il ministro degli Esteri iraniano, Javad Zarif, non ha confermato ma neppure negato il lancio del missile. Mosca invece ha già fatto sapere che l’Iran può testare legittimamente dei missili balistici purché non possano trasportare testate.

La misteriosa sparizione di un importante uomo d'affari cinese

Xiao Jianhua, uomo d’affari legato a doppio filo alla leadership comunista, è sparito venerdì, alla vigilia del Capodanno lunare, dopo essere stato visto l’ultima volta al Four Seasons dell’ex colonia, dove risiedeva da un paio di anni protetto da guardie del corpo. I media americani hanno parlato per primi di "azione da parte di agenti della sicurezza di Pechino" e il South China Morning Post, quotidiano di Hong Kong comprato da Jack Ma, ha riferito che Xiao, secondo una fonte vicina al miliardario, "si trova nella Cina continentale" e che per la sensibilità del caso "può comunicare solo con la famiglia: è al sicuro e sta bene". 

Il mistero sulla vicenda aumenta perché due messaggi postati a inizio settimana sull’account WeChat (il WhatsApp locale) sono stati misteriosamente cancellati: "sono all’estero per cure" assicurando il ritorno a fine trattamento; poi il possesso di "passaporto canadese e residenza permanente a Hong Kong".

Un’intera pagina del Ming Pao, quotidiano in lingua cinese di Hong Kong, pubblica oggi una sorta di comunicato in quattro punti attribuito a Xiao: si negano "cattura e arresto" e si ribadisce il ciclo di cure all’estero, si precisa che ci sarà un incontro con la "stampa quanto prima a trattamento finito" e si sottolinea che il governo cinese è un "governo civile" e che non deve essere "male interpretato". Infine, le affermazioni su "amore verso il proprio Paese" e negazione di situazioni che possano averlo messo in imbarazzo, tra interessi lesi o contatti con organizzazioni di opposizione. Sono elementi che non fanno chiarezza, ma che naturalmente sollevano ulteriori dubbi.