Dossier

Dossier
Ultimo aggiornamento 4.2.2015

Impact Journalism Day 2014

Quaranta giornali di tutto il mondo che condividono storie positive di soluzioni ai problemi. È questo l'Impact Journalism Day. Gli articoli sono storie belle, non solo perché raccontano di speranza, ma anche perché sanno far sognare.

A novantaquattro anni Polan Sarkar prosegue la sua trentennale missione: distribuire libri agli abitanti dei villaggi di provincia del Bangladesh. Ogni giorno Sorkar si carica sulle spalle il suo fardello di libri e visita a piedi le case dei suoi concittadini, riprendendo i volumi prestati un tempo e sostituendoli con altri. Quella dell'ambasciatore delle parole, che rifornisce di cultura villaggi in cui altrimenti molti sarebbero assolutamente analfabeti è solo una delle cento storie provenienti da tutto il mondo messe a disposizione dalla quarantina di giornali che hanno partecipato all'edizione 2014 dell'Impact Journalism Day. C'è, poi, quella del giovane che promette di ripulire gli oceani dalla plastica (e ci sta riuscendo) e quella delle mendicanti di Bali, trasformatesi – grazie all'iniziativa di un banchiere svizzero – in guide turistiche. Qui troverete queste ed altre storie.