Dossier

Dossier
Ultimo aggiornamento 25.1.2016

Herve Falciani

Hervé Falciani, ex informatico franco-italiano della banca Hsbc di Ginevra, tra il 2006 e il 2008 ha copiato dati bancari della filiale ginevrina di Hsbc e tra il 2008 e il 2014 li ha resi accessibili a diverse ditte private e organismi pubblici di diversi Paesi. In totale si è appropriato dell’equivalente di 2,6 milioni di pagine di documenti elettronici. Il 28 novembre 2015 è stato condannato dal Tribunale penale federale a cinque anni di prigione per spionaggio economico. Il Tpf lo ha invece assolto dalle accuse di violazione del segreto commerciale, violazione del segreto bancario e sottrazione di dati.