"Spamalot", il genio comico dei Monty Python rivive con Elio a Lugano

laRegione concorsi
20.11.2017, 12:302017-11-20 12:30:00
@laRegione
@laRegione

"Spamalot", il genio comico dei Monty Python rivive con Elio a Lugano

Allegati

Il 2018 si annuncia irriverente: al Palacongressi di Lugano, martedì 23 gennaio alle ore 21, va in scena “Spamalot”, versione teatrale di “Monty Python e il Sacro Graal”, parodia della saga di Re Artù e dei suoi cavalieri alla ricerca del prezioso calice, creata dal genio comico dei Monty Python. Pluripremiato musical – 3 Tony Award, in scena a Broadway dal 2005 – “Spamalot” è tratto da una delle pellicole cult dei ‘Pythons’, sestetto comico britannico che, dalla fine degli anni sessanta in poi, ha riscritto le regole della comicità. Per l’edizione italiana in scena a Lugano, Re Artù ha il volto di Elio; la traduzione del soggetto nella lingua di Dante, invece, si deve a Rocco Tanica. Quale miglior scelta, la coppia storica degli Elio e le Storie Tese, per mantenere alte le vette d’irriverenza e black humor raggiunte dagli autori originali.
“Spamalot” in versione italiana è una prima assoluta, resa ancor più preziosa dalla parsimonia con la quale gli autori dell’opera originale autorizzano versioni in lingua straniera. Procuratevi un posto alla tavola rotonda della comicità, dunque. L’occasione è ghiotta. Anzi, storica.

Partecipate al nostro concorso e non perdete l'occasione di vincere 2x2 biglietti per lo spettacolo. Inviate un Sms al numero 434 con parola chiave SPAMALOT oppure partecipate tramite il nostro sito.