Nella progettazione del centro federale d'asilo del Basso Mendrisiotto 'va coinvolta la polizia'

Mendrisiotto
12.8.2017, 06:002017-08-12 06:00:00
Prisca Colombini @laRegione
Prisca Colombini @laRegione

Nella progettazione del centro federale d'asilo del Basso Mendrisiotto 'va coinvolta la polizia'

Allegati

La Polizia cantonale deve essere coinvolta attivamente nella progettazione del nuovo centro federale d’asilo con 350 posti letto previsto in via Pasture, al confine tra Balerna e Novazzano. È questo uno degli aspetti evidenziati dal Consiglio di Stato nelle osservazioni al Piano settoriale asilo inviate alla Segreteria di Stato della migrazione di Berna. Una richiesta giustificata dal fatto di “poter considerare le differenti necessità atte a garantire la sicurezza e l’interventistica nel comparto – si spiega –. Come è stato il caso per i centro federali attualmente utilizzati dalla Confederazione in Ticino, l’accompagnamento al progetto risulta fondamentale al fine di mantenere l’ordine pubblico una volta che la struttura è in funzione”. Ci sono anche altri aspetti “sensibili” che a...