Da mezza Europa contro il macello di Vich

Svizzera
7.12.2017, 14:592017-12-07 14:59:00
@laRegione
@laRegione

Da mezza Europa contro il macello di Vich

Allegati

Una trentina di militanti antispecisti bloccano da ieri mattina il macello di Vich, nel canton Vaud. Sul posto la situazione è calma, riferisce oggi la polizia cantonale vodese. In Facebook, gli attivisti indicano di provenire da Svizzera, Belgio, Francia e Inghilterra e spiegano la loro azione con l’obiettivo di "impedire l’uccisione degli animali". I militanti vogliono inoltre opporsi ad un’evacuazione con la forza. L’azione è rivendicata dall’antenna elvetica dell’associazione 269 Life Libération Animale, un gruppo che in Francia ha già bloccato una decina di macelli e ne ha occupato le sedi. La polizia vodese precisa di aver delegato un ufficiale sul posto. Finora alle forze dell’ordine non sono pervenute richieste di evacuazione.

 

Vaud: Des activistes véganes occupent un abattoir - L'association 269Life Libération animale a annoncé qu'une trentaine de militants se sont rendus à Vich, jeudi matin. https://t.co/sXM5jE5EUp

— Actualités Suisse (@SuisseSUI) 7 dicembre 2017