Centrale nucleare di Leibstadt, la perdita di produzione è del 30%

Svizzera
9.1.2017, 14:222017-01-09 14:22:22
@laRegione
@laRegione

Centrale nucleare di Leibstadt, la perdita di produzione è del 30%

Allegati

La centrale nucleare di Leibstadt (AG) ha prodotto l’anno scorso 6’075 gigawattora (GWh), con un calo del 30% rispetto al 2015. Il reattore è spento da inizio agosto, quando durante la revisione sono stati trovati segni di ossidazione su diversi elementi combustibili.

La centrale, in funzione dal 1984, dovrebbe essere riattivata alla fine di febbraio. Le irregolarità scoperte su 47 dei complessivi 648 elementi combustibili ne hanno reso necessaria la sostituzione o la riattivazione. Lo stop obbligato costa al gestore della centrale 1,3 milioni di franchi al giorno. (ats)

Un giorno di spesa in collaborazione con Denner Mendrisio!

Martedì 10 gennaio dalle 9.00 alle 14.00 vieni a trovarci al Denner di Mendrisio e partecipa al nostro concorso. In palio un buono acquisto di CHF 200.-.